Dietro istruzioni di Stalin, non si oppone al "colpo" di Jiang Jieshi; anzi finisce per appoggiare il suo progetto di spedizione militare contro il nord. dopo-Mao chiede impegno, disciplina e serietà, e vuole che accelerino tutti il ritmo della produzione; uno dei motti dell'ora, "l'impegno nel lavoro costituisce un problema politico", suona nuovo dopo il martellamento di anni sulla socializzazione accelerata, da preporre a ogni altra cosa, anche con scapito temporaneo dell'efficienza produttiva. Nuova dirigenza. Dal 1966 al 1970, con la Rivoluzione culturale il Pcc vive dapprima un'esperienza senza precedenti per un partito comunista: Mao, che l'ha rifondato a propria immagine, ne mette sotto accusa le strutture portanti e molti dei principali dirigenti, che "infedeli alle direttive e alla persona" di Mao sono abbandonati in balia degli attacchi furiosi, anche fisici, da parte di giovani "guardie rosse". 1960-'62. I suoi principali fondatori furono Antonio Gramsci (1891-1937), Palmiro Togliatti (1893-1964) e Amedeo Bordiga (1889-1970), poi espulso e sottoposto a damnatio memoriae, secondo la dialettica … Xi apre il Congresso del Partito, Xi Jinping disegna la Cina fino all’anno 2049, Inclusion of Xi's thought highlight of amendment to CPC Constitution, Si è concluso il XIX Congresso Nazionale del PCC, Power relationships in Xi Jinping's China, Joining the Party: Youth Recruitment in the Chinese Communist Party, La Cina deve chiudere i "campi di rieducazione" per gli uiguri nello Xinjiang | Attualità | Parlamento europeo, World Report 2020: Rights Trends in China’s Global Threat to Human Rights, Consulate Cables Leak: Documents Show Chinese Communist Party Justifying Brutality Against Uyghurs, The Chinese Communist Party's Human Rights Abuses in Xinjiang, ‘Absolutely No Mercy’: Leaked Files Expose How China Organized Mass Detentions of Muslims, Genocide in Xinjiang by Chinese Communist Party akin to Nazi Germany: Report, How the Chinese Communist Party is persecuting Uyghur Muslims - ERLC, House of Commons - Foreign Affairs - Minutes of Evidence, Uyghur Muslims Rights Abuse: US Sanctions Highest-Ranking Chinese Official Yet, Cina, Europarlamento: "Contro uiguri è genocidio", Refworld | China: The crackdown on Falun Gong and other so-called "heretical organizations", Qigong fever : body, science, and utopia in China, Falun Gong’s Secrets for Surviving in China, The Chinese Communist Party’s Dangerous Bid for the U.N. Human Rights Council, Historical dictionary of revolutionary China, 1839-1976, Historical dictionary of the Chinese Communist Party, Deng Xiaoping and the transformation of China, Constitution of the Communist Party of China, Incontro Internazionale dei Partiti Comunisti e Operai, I Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, Partito Comunista di Spagna (ricostituito), XI Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, XII Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, XIV Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, XIX Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, Costituzione del Partito Comunista Cinese, Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, Comitato centrale del Partito Comunista Cinese, Segretario generale del Comitato centrale, Federazione mondiale della gioventù democratica, Organizzazione dei pionieri di tutta l'Unione, Segretario generale del Partito Comunista Cinese, Ufficio politico del Partito Comunista Cinese, Commissione centrale per l'ispezione disciplinare, Associazione di Costruzione Nazionale Democratica della Cina, Associazione Cinese per la Promozione della Democrazia, Partito Democratico Cinese dei Contadini e dei Lavoratori, Lega Autogovernativa e Democratica di Taiwan, Partito della Cina per l'Interesse Pubblico, Federazione dell'Industria e del Commercio di tutta la Cina, Federazione dei Sindacati di tutta la Cina, Associazione cinese per la Scienza e la Tecnologia, Federazione della Gioventù di tutta la Cina, Federazione dei rimpatriati d'oltremare di tutta la Cina, Federazione dei Compatrioti di Taiwan di tutta la Cina, Partito Comunista d'India (marxista-leninista) Liberazione, Partito dei Lavoratori e dei Contadini Nepalese, Partito Comunista (Marxista-Leninista-Maoista) Bhutanese, Partito Comunista della Federazione Russa, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Partito_Comunista_Cinese&oldid=118508061, Errori del modulo citazione - citazioni che usano parametri non supportati, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. La genealogia del Partito Comunista Italiano nel centesimo anniversario della sua fondazione. La Cina cadeva a poco a poco nelle mani di banditi e signori della guerra, tanto i comunisti che Sun Yat-sen volevano porre fine a questo stato di cose. Vi partecipano 170 delegati in rappresentanza di 100 associazioni operaie. 48 con belle ill. fotografiche a colori e in b.n. Yatsen, offre ai sindacalisti comunisti l'occasione per entrare in scena. Alla fine del 1926 (13 dicembre) per adeguarsi agli ordini di Stalin la centrale del Pcc ordina ai suoi di limitare ulteriormente l'agitazione rurale. Di riflesso, i successi dei comunisti rafforzano l'ala sinistra del Gmd, che è loro ideologicamente vicina. Il problema rurale comincia ad interessare vivamente anche Mao, che ammalato lascia Shanghai e torna per qualche mese nella provincia nativa dello Hunan. Al contrario dei predecessori, Hu pose l'enfasi sulla leadership collettiva e si oppose alla dominanza di un solo uomo all'interno del sistema politico. Diventa presto il braccio destro di Zhou Enlai colpito da malattia incurabile, è nuovamente inserito nel PB ed assume nuove responsabilità come capo di Stato Maggiore dell'Apl. [82][84] Il 26 settembre 2013, Bo Xilai fu ufficialmente condannato all'ergastolo.[79][85]. La normalizzazione dei rapporti diplomatici tra Cina e Stati Uniti (1.1.1979) si colloca in questo quadro frontista, sebbene venga interpretato da alcuni addirittura nel senso di una alleanza stabile, e non solo tattica. PCC stands for Partito comunista cinese. Le esperienze maturate a Yan'an costituiscono il sottofondo della politica economica auspicata da Mao per tutta la Cina dopo il 1949; analogamente influiscono sulle sue scelte politiche future le esperienze raccolte a quel tempo nella mobilitazione di massa in vari settori. capi-guerriglia per sfuggire alla cattura dopo un'impresa militare andata male. L'VIII congresso (15 luglio-27 settembre 1956) approva un nuovo statuto del partito e rinnova le cariche centrali. Deng Xiaoping. 1928-1949 n. 23, Deng Xiaoping, il padre del risveglio Rottura del fronte - IV. La nuova linea dettata da Deng portò a una rapida crescita economica e a migliori relazioni diplomatiche con gli stati occidentali. A settembre Mao Zedong guidò la rivolta del raccolto autunnale nello Hunan e nel Jiangxi, mentre l'11 dicembre 1927, i comunisti scatenarono un'insurrezione a Canton, rapidamente repressa nel sangue. La rivista Xin Qingnian (Gioventù nuova) fondata nel 1915 da Chen Duxiu, un altro docente e portavoce degli intellettuali radicali, si orienta verso il marxismo. Il Partito Comunista (già Partito del Lavoro) è stato fondato nel 1944. Atti e risoluzioni Calamandrei Franco (a cura) Published by Editori Riuniti, Roma, 1956. Volume III, 1982-1992, Build Socialism With Chinese Characteristics. [45] Intanto, Liu Shaoqi e Deng Xiaoping (Segretario Generale del Partito) si occuparono di restaurare l'economia con politiche meno radicali. Nel giugno seguente si tiene a Canton il III congresso del Pcc. Quest'ultimo si riavvicinò all'Unione Sovietica negli anni sessanta, per poi posizionarsi in una ambigua "non belligeranza". La carica di Presidente è stata abolita nel 1982 e i poteri riservati al presidente sono passati al segretario generale. Sempre convinti di una persistente marea rivoluzionaria, i comunisti provocano Partito Comunista Italiano, cento anni fa la fondazione a Livorno. Il peggioramento della situazione del Pcc viene addebitato a Chen Duxiu, che è destituito dalla carica di segretario generale che ricopre dal 1921. La sua scomparsa mette in forse il futuro dell'alleanza In particolare l'elaborazione teorica di Jiang delle "tre rappresentanze" incoraggiò il Partito a rappresentare "le direzioni e le richieste di sviluppo delle forze produttive avanzate, gli orientamenti di una cultura avanzata e gli interessi fondamentali della maggior parte del popolo cinese". Altre insurrezioni vengono messe in atto, contemporaneamente e dopo la "Rivolta" di Mao, in varie parti della Cina, nel sud. Anche la polizia assume un ruolo politico, paragonabile a quello dei primi anni della Rpc e del periodo di ripresa Nella città stabiese il comitato promotore per la celebrazione della fondazione del Partito Comunista d’Italia lavora, in queste ore, per un evento celebrativo della nascita del Partito Comunista Italiano. What does PCC stand for? 11. cinese. Nonostante seri contrasti tra i delegati, è riconfermata la collaborazione con il Gmd. Il braccio di ferro continuo tra i "signori della guerra" ha finito per indebolirli tutti. Lo stesso si può dire per tutte le cariche chiave in ambito politico, come il presidente della repubblica o il primo ministro.[115]. Vivente ancora Zhou Enlai, nel 1974 Deng mette mano al riordino della cosa pubblica, ponendo l'accento sulle forme organizzative e su scritture ispirate all'efficienza e allo sviluppo delle forze produttive. [46] Intanto, la situazione interna divenne sempre più instabile e sanguinosa e nel 1969 il IX Congresso nazionale del partito cercò di ristabilire l'ordine. Lo sciopero generale dei ferrovieri della linea Al XVII Congresso del partito tenutosi nel 2007 Hu fece includere nella Costituzione del PCC la propria "prospettiva scientifica dello sviluppo",[68] volta a creare una "società socialista armoniosa" e che mira quindi a mantenere le riforme pro-capitaliste, ma in modo più ordinato del passato. Uno dei reparti, comandato da Zhu De, riesce a congiungersi nell'aprile 1928 con quelli di Mao a Jinggangshan, e i due insieme sostengono con successo il primo attacco delle truppe di Jiang Jieshi. Nel 1992, il segretario generale Jiang Zemin elogiò i risultati ottenuti con la "teoria di Deng Xiaoping" e introdusse il concetto di "economia socialista di mercato" in occasione del XIV Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese. Il funzionamento del Partito è regolato dal principio leninista del centralismo democratico,[95] e le elezioni dei principali organi avvengono con il voto segreto.[96]. PCC is defined as Partito comunista cinese somewhat frequently. Il partito comunista cinese cambia anche le proprie regole di governance interne; per esempio, dagli anni 90, anche uomini d’affari sono potuti divenire membri del partito, cosa impensabile al tempo di Mao. Analoghe brigate vengono formate a Parigi ad opera di Zhou Enlai, e a Changsha da Mao. 1972-'73 si è avuto un accenno di ripresa, dopo sei anni di congelamento; ma dopo il X Congresso del Pcc (1973), le polemiche e le lotte politiche hanno indotto una nuova situazione di stallo. Tutto e solo per Mao è invece il maresciallo Lin Biao, che dal 1959 sostituisce Peng Dehuai al ministero della difesa. Tra i principali animatori delle proteste c'era il giornalista Chen Duxiu, che nel 1915 aveva fondato il periodico Gioventù nuova. Venne fondato il 21 gennaio 1921 a Livorno con il nome di Partito Comunista d'Italia come sezione italiana dell'Internazionale Comunista in seguito al biennio rosso, alla rivoluzione d'ottobre e alla separazione dell'ala di sinistra del Partito Socialista Italiano guidata tra gli altri da Nicola Bombacci, Amadeo Bordiga, Onorato Damen, Bruno Fortichiari, Antonio Gramsci e Umberto Terracini al XVII … La sinistra del Gmd in un primo momento si dissocia dal colpo di Jiang; ministri comunisti restano nel governo rivoluzionario di Wuhan. Proprio nella protesta che si sviluppò contro l'imperialismo giapponese possiamo vedere la nascita di quei fermenti politici che avrebbero portato alla sua costituzione. Intensificare la lotta alla sinofobia 4 Febbraio 2020. Le stesse potenze straniere si trovarono in difficoltà, in quanto era impossibile imporre la propria volontà a un governo che non esisteva più. All structured data from the file and property namespaces is available under the Creative Commons CC0 License; all unstructured text is available under the Creative Commons Attribution-ShareAlike License; additional terms may apply. All'inizio del 1930 se ne contano 15, e tra i capiguerriglia troviamo Deng Xiaoping, Wang Zhen, Xiao Ke. La Rivoluzione culturale travolge Deng Xiaoping (il "Kruscev cinese numero due" nel 1967) assieme a Liu Shaoqi (il "Kruscev cinese numero uno") e a quasi tutti i principali dirigenti del Pcc. I titoli dei ‘Nove Commentari sul Partito Comunista Cinese’ sono: 1. Mao e altri dirigenti rurali pensano invece che le campagne siano mature per un'insurrezione e basti accendere focolai in punti strategici per suscitare un sollevamento di massa in tutto il settore rurale. Gmd-Pcc. 1. 2. Mao Zedong, allora un giovane di 28 anni. [30]Il V Congresso criticò Chen Duxiu per i suoi errori deviazionisti di destra ma non propose alcuna misura correttiva. Next page. Il PCC fu attraversato da un'intensa lotta fra due linee mentre Mao Zedong, allora un membro del Comitato centrale, cercava di far prevalere la propria linea militare della "guerra popolare" su quella giudicata "di destra" e su quella degli esponenti comunisti più o meno vicini al trotskismo. Il Partito Comunista Cinese (PCC) (中國共產黨T, 中国共产党S, Zhōngguó GòngchǎndǎngP) è un partito politico cinese fondato nel 1921, una delle istituzioni che più hanno determinato la storia e la politica della Cina nel XX secolo. La città di Canton viene ripulita da armate private, in particolare da quelle assoldate dai commercianti. Il modello PPT per lo studio del partito comunista del 97 ° anniversario della fondazione del Partito Comunista Cinese ci dice che dalla sua fondazione nel 1921, il partito ha attraversato 97 anni di storia dura e gloriosa. [46] I giovani maoisti di tutto il paese formarono le Guardie rosse e si mobilitarono contro le vecchie idee, i vecchi costumi, le vecchie abitudini e la vecchia cultura. Riabilitato nuovamente al Plenum del CC del luglio 1977, riprende imperterrito il lavoro interrotto all'indomani della scomparsa di Zhou Enlai. Si obietta invece espressamente contro vari assiomi propugnati da Mao. Sin dalla sua fondazione nel 1921, il Partito si è orientato verso una maggiore istituzionalizzazione e un controllo sociale della popolazione. 3. Il vantaggio della situazione va però ai comunisti, che accrescono il proprio contingente militare decuplicandolo rispetto alle cifre concordate con il governo di Nanchino nel 1937 (54.000 uomini per l'VIII armata e 10.000 per la IV armata). Benché fosse stato riconfermato segretario generale al termine del V Congresso del partito, Chen Duxiu venne deposto da una turbolenta riunione del Comitato centrale per la sua inadeguatezza al comando delle forze militari comuniste nell'affrontare il Kuomintang. Il Pcc al potere: 1) trasformazione socialista; 2) il Pcc in crisi; 3) Rivoluzione culturale; 4) le battaglie dei radicali - VII. Jiang Jieshi, comandante dell'Accademia, prende in mano il potere a Canton il 20 marzo 1926, mette agli arresti domiciliari i consiglieri sovietici, esclude i comunisti dagli alti incarichi dirigenziali, ne limita a un terzo del totale l'appartenenza ai comitati esecutivi del Gmd a livelli intermedi e inferiori, e vieta la polemica dottrinale Un esercito moderno non può accontentarsi, si ripete, di punte avanzate in campo Resta solo "vice", subordinato formalmente a Hua Guofeng, che raccoglie la successione di Mao, senza averne tuttavia (almeno nel Cos’è il socialismo con caratteristiche cinesi? Sono implicite, in questi e altri ripensamenti, varie obiezioni di fondo contro il "pensiero di Mao". L'incidente, dove perdono la vita decine di dimostranti, è seguito da un'ondata di scioperi e proteste Grazie ai risultati positivi ottenuti durante il primo mandato e alla crescente influenza politica, Xi Jinping riuscì non soltanto a essere rieletto alla segreteria del Partito ma anche a far includere il proprio pensiero tra le ideologie ufficiali del PCC,[93][94] divenendo così uno dei leader più potenti e influenti dopo Mao Zedong e Deng Xiaoping. Enlai. 1928-1949 n. 23). Per la biografia di Deng Xiaoping vedi anche "Deng Xiaoping, il padre del risveglio Nel gennaio 1927 un governo di sinistra del Gmd viene formato a Wuhan, con la partecipazione dei comunisti. Intanto, dopo oltre un decennio di frammentazione della Cina in mano ai generali ("signori della guerra"), pare ci si avvii verso una riunificazione politica. del Partito [110] Fa parte della Federazione mondiale della gioventù democratica ed è aperta ai ragazzi di età compresa tra i 14 e i 25 anni che desiderano intraprendere una futura carriera all'interno del Partito. Bibliographic information. [77][78], Una delle prime questioni affrontate dalla nuova leadership del Partito è stato il processo di Bo Xilai, membro di spicco del PCC e presidente della sezione di Chongqing. Inoltre dietro la copertura del "fronte unito antigiapponese" il Pcc può rilanciare la propria campagna politica anche nelle "zone bianche" e nelle città controllate dagli stessi giapponesi. Ha così inizio la Lunga Marcia di 12.000 avventurosi chilometri, che si conclude nell'ottobre del 1935, quando le truppe di Mao raggiungono la provincia del Shaanxi, nel (dalla Assieme ad altri fattori sociali, come l'Autunno delle Nazioni e le richieste di democrazia da parte degli studenti universitari, i conflitti culminarono nella protesta di piazza Tienanmen del 1989. La caccia del Presidente cinese non si è limitata a membri del suo partito. Zhou Enlai si tiene prudentemente neutrale. Nel 1935, Mao Zedong divenne membro del Comitato permanente del Politburo e leader informale del PCC, con Zhou Enlai e Zhang Wentian, il capo formale del partito, come suoi deputati informali. Questo assetto è reso possibile dalla eliminazione, a meno di un mese dalla morte di Mao, di quella che viene chiamata la "banda dei quattro": Jiang Qing, la vedova di Mao, e i tre esponenti "radicali" di Shanghai (Zhang Chunqiao, Yao Wenyuan, Wang Hongwen); i quattro, tutti membri del Politburo, sono arrestati il 7 ottobre 1976, sotto l'accusa di aver ordito un complotto per "impadronirsi del partito e dello stato". La visita di una delegazione sovietica alla Fiat. (11-13 dicembre 1927), voluta espressamente da Stalin, ma soffocata dalle truppe alleate a Jiang Jieshi. Profiles of members of HSBC’s Board of Directors and Group Management Board. edit. Files are available under licenses specified on their description page. Il Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese è il più importante organo del PCC e viene organizzato ogni cinque anni[97] nella Grande Sala del Popolo di Pechino. [49], Nel 1981, Deng Xiaoping prese de facto le redini del PCC e della Cina, un paese devastato dal Grande balzo in avanti, ancora sostanzialmente agricolo e arretrato, distante dai traguardi raggiunti dalle economie occidentali. Questa prospettiva fa infuriare i rappresentanti diplomatici stranieri che minacciano rappresaglie. dopo-Mao. Tuttavia con la "Risoluzione di Gutian" (dicembre 1929) Mao ridimensiona i soviet di soldati, dove le fazioni ritardano l'opera dei comitati di partito, riducendone le competenze a decisioni secondarie su cibo e abitazioni. Se siete soli, vi invoglierà a leggere un buon libro, a guardare un bel film, ad ascoltare una canzone indimenticabile. 1941-'42 una campagna di "rettifica", che ha insieme fini di indottrinamento e di purificazione dei ranghi del Pcc. [35]L'Impero giapponese fu sconfitto nel 1945 e, nel medesimo anno, l'Esercito Popolare di Liberazione aiutò l'Armata Rossa sovietica a liberare l'area settentrionale della Corea. [51] Tuttavia, Deng Xiaoping iniziò ad assumere sempre più influenza all'interno del PCC e nel 1980 cedette la carica di premier a Zhao Ziyang, sostenitore di Deng. Nel 1958 (5-23 maggio) un'insolita "seconda sessione" dell'VIII congresso, condotta a porte chiuse nello stile di "rettifica" , rintuzza tutte le tendenze non conformiste nel Pcc e prepara il terreno per una svolta inattesa nella scelta del modello di sviluppo. ex-epurati "riabilitati"; Secondo le direttive del Comintern, il "comunismo di campagna" di Mao dev'essere solo una fase provvisoria e la guerriglia deve avere prevalentemente una funzione ausiliaria. Nel 1934, in piena guerra civile, l'Armata Rossa Cinese fu costretta a ritirarsi dallo Jiangxi per sfuggire alle truppe del KMT di Chiang Kai-shek. Questo Movimento del 4 maggio 1919 si spinse molto oltre i precedenti movimenti anti-imperialisti e si sviluppò su una linea indipendente dall'elaborazione politica che negli stessi anni veniva condotta da Sun Yat-sen, leader della rivoluzione Xinhai e fondatore della Repubblica di Cina contrapposta al governo giapponese. [34] Nonostante la loro alleanza formale, il PCC colse l'occasione per espandersi e prepararsi a uno scontro con il KMT,[35] che nel 1939 iniziò a ostacolare l'espansione comunista in Cina. La disciplina di partito viene riaffermata con vigore, contro ogni spinta contestataria e ogni debolezza da parte di chi detiene l'autorità. [24], La posizione dell'Internazionale Comunista per quanto riguarda i Paesi colonizzati, che fu fatta propria dai cinesi, chiedeva ai nascenti partiti comunisti di cercare l'alleanza con la borghesia nazionale per affrontare la lotta per l'indipendenza. Tra le vittime della nuova epurazione sono i primi segretari provinciali dell'Anhui, del Gansu, del Jilin e dello Yunnan, i ministri della cultura e della sanità, il rettore del Politecnico di Qinghua, un terzo dei membri del CC eletti nel 1973, oltre il 30% dei segretari provinciali, e non pochi dirigenti minori. Non meno rilevanti sono gli incarichi affidatigli nella preparazione della Costituzione Rpc del 1954 e dello Statuto del Pcc nel 1956, e nei rapporti internazionali. Si assiste quasi a un ritorno in massa della vecchia guardia con i suoi pupilli e protetti. In questo dissidio essenzialmente etnico e nazionalista, oltre a fattori storici e assieme al ricordo dei soprusi perpetrati ai danni dei cinesi fin dal sec. Messa da parte, almeno per il momento, una buona dose di orgoglio nazionale, la direzione politica pechinese lancia un ampio programma di importazione di tecnologia, nella duplice forma di impianti avanzati e di conoscenze Tutti i circoli "maoisti" più accesi, che avevano creduto di trovare in Cina la realizzazione delle proprie idealità politiche, credono di vedere nella Cina del In evidente contrasto con la politica prevalente dal 1966, vengono potenziati negli istituti universitari gli studi teorici e scientifici. L'inesperienza del Pcc in campo sindacale si manifesta presto in un grave incidente che compromette seriamente la rete di sindacati pazientemente intessuta in due anni di lavoro. Nel 1915 l'Impero giapponese aveva infatti presentato le sue "Ventuno richieste" alla Cina, che rompevano definitivamente con la politica della porta aperta e miravano a trasformare la Cina in una colonia di fatto. Tra i fondatori dell’A… Dopo l'integralismo accentuato dalla Rivoluzione culturale, viene riattivata la politica della mano tesa, volta ad assicurare al Pcc la collaborazione di "tutte le forze valide", chiedendo solo come condizione che accettino la supremazia del partito. Lin Biao e i "radicali" ne approfittano per saziare la propria sete ambiziosa e vendicativa. [44] Il piano fu bloccato nel 1961 dal IX Plenum dell'VIII Comitato centrale e fu ripristinata la situazione precedente al 1958. Title: Storia del partito comunista cinese I fatti e le idee Volume 249 of I fatti e le idee. Ripensamento ideologico. January 1, 1970. partito-guida; 3. un'armata capace di consolidare il potere e reclutare nuovi soldati; 4. una zona scelta al confine tra due province, per giocare sull'effetto psicologico di un focolaio ribelle in una Cina divisa; 5. un'area economica