La prossima volta vedremo quali tecniche potrebbero esserti utili allo scopo di promuovere il tuo libro senza spendere un centesimo! e se la libreria vende il mio libro che ha a catalogo.. deve fatturare?? In questa prima settimana è possibile solo lasciare i propri libri … Ciao Max! ).Ha poi rilevante utilizzo da parte di tantissimi hobbisti, che producono oggetti e che sfruttando questo contratto possono concederli a commercianti al dettaglio per la vendita … Una minima parte di loro è riuscita far diventare il proprio libro un best-seller. A meno che non sappia darti obiettivi ragionevoli e poi, semmai, alzarli gradualmente. Mentre aspetti di avere tra le mani il tuo romanzo puoi cominciare a guardarti attorno per individuare le librerie in cui “piazzare” la tua opera. Ho pubblicato due libri su Amazon, le copie autore valgono per il conto vendita in libreria? Dai un’occhiata al loro forum, forse qualcuno ha già posto questa domanda e ha trovato risposta, altrimenti potresti essere il primo ad aprire un post al riguardo! ottimi post, ma al riguardo vorrei aggiungere un quesito per chiarire meglio. Nonostante faccia sempre piacere una proposta di pubblicazione, e ci sembri quasi un delitto rifiutarne una, gli editori a pagamento possono davvero essere molto dannosi per uno scrittore. chi ci guadagna sempre e comunque è la distribuzione, che non fa altro che scarrozzare i libri a destra e a manca facendosi pagare in ogni caso, sia che i libri vengano venduti, sia che restino invenduti.E come ogni autore esordiente che abbia già visto pubblicato un proprio libro saprà molto bene, essere distribuiti è difficilissimo, se non praticamente impossibile.Innanzitutto il contratto di distribuzione viene stipulato tra librerie-editori e distributori, quindi se si è autopubblicati è difficile essere distribuiti nelle librerie secondo il circuito classico (alcune piattaforme, mi viene in mente, ad esempio, Il mio libro, hanno un servizio di distribuzione anche nelle librerie, ma è sempre una pratica piuttosto arzigogolata, ve lo dico da libraia) ed ecco perché il conto vendita viene in soccorso degli autori esordienti!L’equilibrio di giacenza, vendita e rese (che in gergo si chiama rotazione di un libro, di un settore o dell’intero volume di libri di un punto vendita) è estremamente delicato e questo meccanismo delle rese può anche essere utilizzato dalle librerie come palliativo per recuperare liquidità attraverso i riaccrediti, cosa che subissa gli editori di libri che tornano indietro anche dopo pochissimo tempo dall’uscita solo per la necessità della libreria di “fare cassa”.Inserirsi in questi ingranaggi è terribilmente difficile, anche perché l’intera filiera editoriale è in capo a sempre meno soggetti, sempre più aggregati (sia tra gli editori, che tra i distributori, ma anche relativamente alle librerie) e quindi nascono gruppi editoriali come funghi, catene di librerie ne comprano altre e tutto in un regime quasi monopolistico.So che vi sto togliendo tutta la poesia che aleggia intorno alle librerie come luoghi di cultura e magia, lo sono, non dico di no, ma sono anche degli esercizi commerciali che devono sopravvivere. Acquista online e risparmia con le offerte IBS. Non dimenticare le biblioteche! Il conto vendita è un sistema che consiste nell'affidamento a qualcuno di cose al fine di porle in vendita.Questo sistema è usato, nei rapporti tra produttore o distributore e venditore, quando quest'ultimo accetta di mettere il proprio spazio a disposizione per i prodotti da assumere in "conto vendita" per conto di questi, evitando, non … Esiste però un’altra possibilità: non so se conosci il sito Writer’s Dream… Si tratta di uno spazio utilissimo per qualsiasi scrittore esordiente, garantito! Sarete voi, con in mano le 20 copie del vostro capolavoro, a entrare in una libreria indipendente (occasionalmente vengono accettati libri dai diretti – ossia direttamente dall’autore o dal piccolo editore – anche nelle librerie di catena, ma è molto più raro) e chiedere di poterle lasciare a loro in conto deposito, concordando con il libraio la … Altro modo per vendere è facebook. Se poi il vostro libro dovesse avere un venduto soddisfacente, si possono anche stipulare accordi personalizzati, per esempio il saldo ogni tot copie vendute. Mh.. Certo, i vantaggi ci sono, ma, gli svantaggi? Luca preleva 10mila euro per destinarle agli studi del figlio: tra tasse universitarie, affitto, libri, ecc. isbn avranno il mio libro a catalogo, potrebbero effettuare delle vendite. I costi dell’editoria – si può davvero pubblicare senza spendere nulla. È aperto il mercatino dei libri usati, al Cantiere Giovani, in via del Brennero, tutti i pomeriggi dalle 15 alle 18. L'autore può appoggiarsi per la vendita a librerie, edicole, cartolerie e in generale a tutti gli esercizi commerciali abilitati alla vendita di libri. vendita, il XX% del prezzo convenuto per la vendita della merce sopra descritta. Se hai stampato con un ISBN gratuito puoi vendere le copie solo tramite i loro canali, perché le condizioni d’uso prevedono che quel codice possa essere usato solo sulla loro piattaforma. Gli oggetti venduti sono riscuotibili dal giorno 5 del mese successivo alla vendita. I tuoi oggetti vengono messi in conto vendita e stabiliamo un prezzo insieme a te. Per chi ama leggere, scrivere e sorridere! Partiamo con un po’ di nomenclatura:– Il conto assoluto è quel tipo di transazione attraverso la quale la libreria si impegna a pagare i libri che acquista dall’editore, entro un determinato lasso di tempo prima concordato, indipendentemente dal fatto che venda o meno quei libri. contratto vendita privato, documento scaricabile e modificabile gratis Scarica in formato .doc Scarica in formato .pdf ANCHE QUEST'ANNO ALL'UNIVERSAL PUOI VENDERE E ACQUISTARE LIBRI USATI Condizioni e modalità: Per chi vuole lasciare in conto vendita i propri testi usati: Il proponente lascia in conto vendita i libri scolastici usati a partire dal 20 luglio di ogni anno e fino al 30 settembre. Le modalità andranno discusse con il titolare della libreria, ma in genere potrebbe essere una buona idea presentarti brevemente, di modo che la gente sappia chi sei e cosa fai, e raccontare poi com’è nata l’idea alla base del tuo lavoro, come si è sviluppata, quali le difficoltà e i punti di forza, e magari chiudere con la lettura di un estratto significativo. © 2021 NovaEditoria. Alla tradizionale possibilità di acquisto di volumi in conto deposito, offre anche tre differenti pacchetti con sconti e agevolazioni proporzionali all'ordine. Anzitutto potresti inviarne una copia ai giornali, alle tv e alle radio locali, accompagnandola con una lettera nella quale ti presenti e riassumi in poche parole il tuo libro, invitando i riceventi a partecipare alla presentazione dello stesso ( di cui parleremo a breve). Prossimamente avremo il negozio on line di ebay. Il conto vendita è un sistema che consiste nell’affidamento a qualcuno di cose al fine di porle in vendita. Metti in conto che nel 99% dei casi andrai incontro a delle cocenti delusioni. Sul prezzo di vendita viene trattenuto il 35% di provvigione. per quanto riguarda le copie autore devi fare riferimento al regolamento di Amazon. Il conto vendita è una strada sempre più percorsa dai motociclisti che vogliono vendere o permutare la moto senza impegnare finanziariamente il concessionario. Quale percentuale di sconto prende la libreria per la vendita ? Cerca di ricavare il maggior numero di informazioni possibile chiedendo alle persone giuste (un libraio di fiducia, un commercialista, un fiscalista,…). Molti librai, infatti, rendono libri che sono in vendita solo da qualche mese per acquistare le novità, non dando al libro il tempo di “farsi conoscere”, senza preoccuparsi di promuoverlo. Sempre da mercoledì 19 agosto aprirà anche la sede al Centro Giovani di via del Marginone 118 a Santa Margherita (Capannori), dove si potranno prenotare e ritirare i propri libri. Se vorrai intervenire ancora, sarò felice di leggerti, idem se desiderassi condividere la tua passione per la scrittura, magari raccontando che cosa scrivi. Bravo, fin qui tutto bene! La distribuzione tramite ebook comporta inevitabilmente meno costi e meno circonduzioni rispetto a quella dei libri cartacei, ed è quindi più immediata e accessibile. Concorso Letterario Lo Scrigno dei Racconti – Iscrizione. ), oppure delle fatture per chi chiederà il pagamento diretto. Un modo per guadagnare è vendere libri elettronici o PDF ai consumatori. libri in conto deposito * Interlinea è particolarmente interessata a costituire un rapporto costruttivo e duraturo con le librerie e le biblioteche associate. Built using WordPress and EmpowerWP Theme. Il ritiro della merce avviene nei giorni di MARTEDI’, GIOVEDI, SABATO. Insomma, da cosa nasce cosa e, come vi ripetiamo praticamente in ogni articolo: dovete diventare i migliori promotori di voi stessi!Concludo con un breve accenno alla distribuzione digitale.Con la lentezza pachidermica con la quale vengono introiettati i cambiamenti in questo Paese, piano piano, ma inesorabilmente, sta ampliandosi il mercato del digitale. Per conto vendita, o contratto di conto vendita, altro non s’intende che un particolare tipo di contratto che regola l’assortimento delle merci da parte di un negoziante nei confronti di un suo fornitore.. consigli agli autori conto assoluto distribuzione esordienti, Buongiorno, Non ti resta che rimboccarti le maniche e avere fiducia nelle tue capacità. In genere le librerie chiedono il 30% – 40% di sconto sul prezzo di copertina (che sarebbe poi il loro utile); alcune richiedono un pagamento a 30 – 90 giorni (solitamente mediante bollettino di versamento), la maggior parte accetta di tenere il libro in conto vendita, ovvero riservandosi il diritto di pagare solo le copie vendute, … Luca è sposato con Martina. Che quelle 100 copie vengano vendute o meno dalla libreria, il totale andrà saldato allo scadere del termine. Il servizio si paga, ma se fatto bene è prezioso. Vi suggerisco di ascoltare bene questo video. In particolare, questo tipo di contratto non prevede il pagamento anticipato degli articoli posti in vendita … Ci sono tantissimi validi editori che non chiedono nulla per la pubblicazione, basta avere un po’ di pazienza e cercare quello giusto per te. Esistono degli escamotage, ma sono al limite della legalità, quindo te lo sconsigliamo. La soluzione di Satellite Libri 21/07/2016 . Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Oltre che nel formato classico, trovi naturalmente tutti i libri in offerta anche in eBook per il tuo Kobo. L’ultimo giorno disponibile per lasciare i propri libri in conto-vendita è venerdì 7 settembre 2018. La libreria si trattiene il 30 % sul prezzo di vendita al pubblico. Per il resto non esitare a contattarci se dovessi avere altri dubbi 🙂, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. della tua città. Per tutti coloro che sono interessati a fare acquisti o lasciare merce in conto vendita siete pregati di contattarmi alla pagina fb. Avvertimi via email alla pubblicazione di un nuovo articolo. Dovrai poi contattarle per proporre, con molta gentilezza e un pizzico di simpatia, il tuo libro. Un consiglio: non dimenticare di proporre il tuo libro alle biblioteche! Tags: Promozione libro, Pubblicare, Romanzo. Nella piccola libreria, dove a dare una mano ci sono anche Costanza Fulignati, figlia di Roberta, e il fidanzato Lorenzo Angelini, si possono lasciare in conto vendita i propri libri … Vediamo in parole semplici che cosa significa. contratto vendita privato Facsimile contratto di conto vendita da parte di privato presso negozi o ditte - scaricabile ed editabile gratis | CM DATA WEB. Si tratta, infatti, dei famosi EAP (Editori A Pagamento). chiaramente l’autore essendo un privato non può fatturare.. ecco il dilemma.. come ovviare? La maggior parte delle piccolissime case editrici, ma anche le piattaforme di autopubblicazione, offrono infatti principalmente una distribuzione digitale che non sempre, poi, arriva al cartaceo.È un mercato in piena crescita e, quindi, personalmente consiglio di non fissarsi subito col libro cartaceo, perché anche se è il sogno di tutti e tutte noi, vedere il proprio libro sugli scaffali di una libreria, il farsi conoscere con un bell’ebook che magari vende un buon numero di copie è un ottimo trampolino di lancio per poter essere messi, poi, sotto contratto da un piccolo editore che vi pubblichi in cartaceo.Se poi nel processo di autopubblicazione o di presentazione del proprio testo a un editore volete un supporto professionale e specializzato, non esitate a contattarci attraverso il nostro Form di contatto, siamo qui per questo! Ricordati che per lasciare i tuoi libri devi prenotarti scrivendo una email a customercare@mercatinolibri.org … Grazie per aver portato alla luce un quesito tutt’altro che trascurabile. Vi diamo alcuni consigli pratici Come accennavo poche righe sopra, dovrai organizzare una presentazione per il tuo libro. Perché viene in soccorso degli autori esordienti?Per prima cosa perché saltate completamente il passaggio distribuzione. Il conto vendita è un accordo tra privati, non una compravendita, nel senso che il negoziante non acquista le creazioni da voi con vostra emissione di fattura (cosa per la quale sarebbe necessaria la partita iva), ma le espone nel suo negozio e vi paga solo ad eventuale vendita … Alla conclusione del lasso di tempo concordato, la libreria salderà all’editore (al netto dell’eventuale sconto accordato) solo le copie effettivamente vendute e restituirà le altre. Grazie Marilena, Buongiorno Marilena, Volevo aggiungere una cosa riguado alle presentazioni: come primo approccio e quando non si ha la possibilità di spendere una fortuna, ci si può rivolgere all’assessorato alla cultura del proprio comune. Come detto devi invitare i giornali, le radio e le tv locali, e altre persone “di spicco” che potrebbero gravitare nelle immediate vicinanze. Conto vendita, sì, o, conto vendita no? L’unico settore in tutta l’Italia dove esiste il conto vendita è l’editoria. Tu cosa ne pensi? Se sono state impostate le righe di vendita periodiche per il cliente, ad esempio un ordine di rifornimento mensile, è possibile inserire queste righe nell'ordine scegliendo l'azione Ottieni righe di vendita … La libreria ha comunque diritto di resa sulle copie invendute. In genere le librerie chiedono il 30% – 40% di sconto sul prezzo di copertina (che sarebbe poi il loro utile); alcune richiedono un pagamento a 30 – 90 giorni (solitamente mediante bollettino di versamento), la maggior parte accetta di tenere il libro in conto vendita, ovvero riservandosi il diritto di pagare solo le copie vendute, restituendo in qualsiasi momento le giacenze. Non è così: val sempre la pena di farsi conoscere. ... non devi lasciare nulla al caso. Se invece hai acquistato un codice ISBN per i tuoi libri, e quindi non hai obblighi particolari nei confronti dell’editore-Amazon, accettarle o meno senza prezzo di copertina dipende dalla libreria. premetto che non ho molte informazioni a riguardo e mi scuso in anticipo. Questo sistema è usato, nei rapporti tra produttore o distributore e venditore, quando quest’ultimo accetta di mettere il proprio spazio a disposizione per i prodotti da assumere in “conto vendita” per conto di questi, evitando, non … Prezzo di vendita dell'usato in ottime condizioni: euro 1800,00 (100%) - N.B: non consideriamo il prezzo del nuovo Compenso in caso di conto vendita : euro 1260,00 ( 70% ); Compenso in caso di acquisto diretto da parte del negozio euro 900,00 ( 50% ) o più se l'oggetto ha rivendibilità. Puoi spedire tu agli acquirenti, con dedica, con "piego libro", spendendo 1,89 euro: chiaramente in questo caso ti giochi la tua percentuale di diritto d'autore e ti tocca andare in posta una volta a settimana. Marchetti Editore è distribuita per l'Italia da Libro.Co Italia srl, via Borromeo, 48, San Casciano in Val di Pesa (Fi).. Grossisti: Fastbook, Centro Libri Brescia, Giorgi Libri, Libroline.. Accanto a questa modalità, continuiamo a fare autodistribuzione, cioè forniamo i libri in conto vendita alle varie librerie, in … Io ad esempio non sapevo che se ti affidi ad un distribitore gli paghi solo la percentuale. Con un pizzico di fortuna, potresti ricavare qualche buona recensione e un po’ di pubblicità gratuita! Trovi i libri in vendita online oppure nelle nostre librerie, più di 600 in tutto il territorio nazionale. Dal momento che la libreria non avrà pagato le 20 copie del vostro libro, non avrà nemmeno troppa fretta di liberarsene e potrà garantirvi un’esposizione molto più lunga di quella che avreste, come esordienti, in una blasonata libreria di catena.Chiaramente non dovete aspettarvi miracoli e, anzi, ancora una volta sarete voi a dovervi attivare affinché il vostro libro venga pubblicizzato il più possibile chiedendo alla libreria (o alle librerie), presso cui avete lasciato il vostro testo, di organizzare presentazioni, reading o firma-copie, della cui organizzazione abbiamo parlato diffusamente in questo articolo. materialmente quando vado a riprendermi i rpoventi come funziona? In questo modo perdono il ruolo di imprenditore e uomo di cultura, trasformandosi in un semplice commesso. Martina ha depositato sul conto cointestato col marito 50mila euro, frutto della vendita di un garage che le è stato donato dalla nonna prima di morire. A questo punto compilare le righe dell'ordine di vendita con gli articoli di magazzino o i servizi che si desidera vendere al cliente. Il contratto estimatorio (o di conto vendita) è un accorda commerciale molto diffuso ed utilizzato in diverse in diversi settori economici (articoli di abbigliamento, outlet, editoria libri, ecc. Trovi un link nella barra alla tua destra, categoria “Blogroll”. Antonella, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Fiscalmente, voi dovrete produrre un documento di trasporto attraverso il quale la libreria potrà caricare la merce (e che per voi funge da attestazione delle copie lasciate in conto deposito) mentre la fatturazione dipenderà dagli accordi tra voi e la libreria.Il conto deposito ha anche l’inestimabile vantaggio di non innescare quel meccanismo di cui parlavo poco sopra, ossia il fare rese per ottenere liquidità.