Piccoli passi per rivoluzionare la vita in modo semplice, per salvaguardare l’ambiente e risparmiare in casa fino al 70%, migliorando il benessere tuo e della tua famiglia. Fare un cataplasma di argilla nell’area del collo può alleviare il fastidio causato dal gozzo e lenire l’infiammazione. Una volta secco va tolto immediatamente con acqua tiepida. Rappresenta un rimedio senza tempo, usato dai nostri nonni e dalle civiltà più antiche. È uno dei più antichi rimedi. L’unione delle proprietà antinfiammatorie di questa sostanza unita a … 5. Nel XX° secolo è invece Jean Valnet, studioso di medicina naturale, che parla con grande convinzione delle molteplici pr… Seguo personalmente e ogni giorno in questo viaggio la classe di studenti. Una delle proprietà più importanti dell’argilla verde è quella di essere basica, aiutando ad alcalinizzare il pH del sangue e a mantenere il nostro corpo in uno stato più sano e equilibrato. Aggiungere acqua a temperatura ambiente fino ad ottenere un impasto con la consistenza di una pomata. Rimedi naturali per curare la bronchite. Inoltre c’è chi utilizza gli impacchi di argilla verde contro il mal di testa. L'argilla può essere utilizzata sia per uso interno per contrastare cattiva digestione, stipsi, acidità di stomaco, gastrite, colite, meteorismo e al contempo per via esterna, applicandola direttamente sulla pelle mediante cataplasmi, bendaggi, impacchi, fasciature. You can also subscribe without commenting. Per questo è perfetta per chi ha i capelli molto grassi.. Nella nostra guida vedremo insieme quali sono i benefici dell’argilla verde per i capelli e in che modo possiamo preparare un ottimo impacco fatto in casa. In questi casi, è indicata l’assunzione di acqua argillosa, preparata sciogliendo un cucchiaino di argilla verde ventilata in un bicchiere di acqua oligominerale e lasciata a riposo per una notte e poi bere a digiuno al mattino appena alzati, per circa un mese. Gli impacchi naturali contro la psoriasi possono essere molto utili. È un ottimo drenante ed elimina i liquidi in eccesso. Stress, cattiva alimentazione e fumo sono spesso alla base di infiammazioni e disturbi dell’apparato gastrointestinale. Il dolore, che sia di tipo articolare o dovuto a una semplice irritazione della gola, può essere combattuto con gli impacchi caldi: le cosiddette “polentine”.Gli ingredienti, però, cambiano a seconda del problema.. Piero Mozzi spiega come preparare e applicare il Cataplasma di argilla sull'addome, per disinfiammare ed abbassare un eventuale stato febbrile. asma e bronchite: applica una volta al dì un cataplasma caldo di argilla sul petto o sul dorso (a giorni alternati), con aggiunta di qualche goccia di olio essenziale di timo, eucalipto od origano. Il cavolo verza è un ortaggio ricco di antiossidanti e di minerali come fosforo, potassio, ferro e rame, oltre a contenere molte fibre e pochissime calorie. Per questo l’uso dell’argilla verde, sia come impacchi applicati localmente sulla parte da trattare sia come bevanda, preparata sciogliendo un cucchiaino di argilla verde ventilata in acqua oligominerale e lasciata a riposo per una notte, è in grado di contrastare questi effetti riequilibrando il naturale pH e rallentando il processo di invecchiamento, rivelandosi un potente anti-aging. Allevia il mal di … Si prepara mescolando l’argilla con acqua a temperatura ambiente, o calda in inverno, fino a renderla una impasto denso e si applica sulla parte da trattare lasciando agire per 2-3 ore fino a essicazione, per poi toglierla lavando con una spugnetta umida. Chiedi aiuto, Corso autoproduzione Cura Corpo con Lucia Cuffaro a Cagliari, Cambio pelle in 7 passi di Lucia Cuffaro: video di presentazione. Nel IV° e V° secolo a.C. Ippocrate curava i dolori di vario genere con l’argilla. Cliccando su "Accetto" o utilizzando il sito, accetti la nostra policy sui cookie. Aggiungere se si vuole 6 gocce di o.e di cedro atlantico/ himalaya o lavanda o bergamotto o limone o cipresso o rosmarino chemotipo cineolo o chemotipo verbenone oppure salvia). L’argilla è una delle materie più antiche che l’uomo abbia mai avuto a disposizione. Permette infatti di sperimentare e apprendere in modo più veloce e produttivo. Come fare un impacco sfiammante all’argilla, AUTOPRODUCIAMO - Il Blog di Lucia Cuffaro. Per fortuna esistono molti rimedi, tra cui anche degli impacchi naturali. Riceverai subito come regalo di benvenuto l’ebook dell’autoproduzione! Gli impacchi alle alghe associano alle proprietà benefiche dell’alga laminaria digitata e dell’argilla gli effetti benefici di preziose miscele di oli essenziali. Iscriviti alla Newsletter per avere in omaggio una copia gratuita del mio e-book “Panificazione naturale e lieviti fai da te”. Per questo, ancora prima di cominciare a spignattare per preparare i vostri fanghi anticellulite fai da te, la scelta dell’argilla per preparare degli ottimi fanghi fatti in casa è molto importante, soprattutto in base al tipo di risultato che volete ottenere!. Le proprietà dell'argilla verde sono strettamente correlate a una serie di diversi fattori, come la sua composizione chimica (concentrazione delle sostanze in essa contenute), il luogo d'origine, la tecnica di lavorazione utilizzata e la sua capacità di scambio ionico. Come l’acidità di stomaco, l’alitosi, la colite, ulcere di stomaco e duodeno, parassiti intestinali. L’argilla verde si compra in erboristeria ed è molto economica. antinfiammatoria e antidolorifica: grazie alla capacità termo-assorbente, oltre al calore assorbe anche il dolore. L’argilla verde deve tutte queste sue proprietà alla presenza di diversi minerali, come silicio e alluminio in alta concentrazione oltre a magnesio, calcio, ferro e potassio che, insieme, svolgono diverse azioni fondamentali per la salute. L’argilla verde, conosciuta anche con il nome di illite, si caratterizza per essere un materiale inorganico che è formato da diversi minerali molto importanti, ma anche ossidi di ferro e svariati elementi vegetali decomposti, come ad esempio le alghe. Questo composto va spalmato sulla parte da trattare, direttamente sulla pelle e nello spessore di circa mezzo centimetro; si copre con un panno e si lascia l’impacco per almeno 30-60 minuti, fino a un paio d’ore, o anche una notte intera se lo si sopporta. Ci sono molti modi di fare un impacco con l'argilla verde. Essicata al sole, è completamente pura e perfetta per cataplasmi articolari e muscolari. Sciogliere nell’acqua per i fanghi del sale marino integrale riprodurrà gli effetti dell’acqua marina Respirate con il naso per circa 10 minuti avendo l’accortezza di coprire il capo con un asciugamano in modo da non disperdere i benefici vapori nell’aria. Gli impacchi aromatici sono trattamenti di bellezza utilizzati da tempi immemorabili per migliorare l'aspetto della pelle, correggendo eventualmente alcune imperfezioni superficiali. «L’argilla, in particolare quella verde, è un grande toccasana per tutto l’organismo e una preziosa fonte naturale di sali minerali e di oligoelementi», assicura il dott. Ho il piacere di seguirli personalmente per aiutarli nell’autoproduzione per: cucina, igiene personale, cosmesi, detersivi, igienizzanti, cura bimbi, animali domestici e verde.40 lezioni in continuo aggiornamento e accesso illimitato PER SEMPRE, in Italia o all’Estero, sia da cellulare, pc, mac, tablet. colite e gastrite: assumi prima dei pasti un latte d’argilla, per eliminare tossine e veleni intestinali Proprietà Proprietà dell'Argilla Verde. Grazie alla sua azione battericida e antinfiammatoria, l’impacco Argilla possiede la straordinaria proprietà di neutralizzare le colonie di batteri insediate nella cavità orale e nella faringe e di curare le infiammazioni alle gengive. Gli Egizi la utilizzavano per trattamenti di bellezza (nonché per la mummificazione); i Greci come medicamento, per usi ceramici e cosmetici, mentre i Romani, oltre ad esaltare le proprietà dell’argilla nell’artigianato, ne sfruttavano le potenzialità terapeutiche anche per la bellezza e per trattamenti idrotermali. Leggi il Disclaimer ». In caso di mal di gola o tosse basterà applicare impacchi di argilla, mescolata con acqua ben calda, sulla gola e sui bronchi e lasciare agire per 1-2 ore, mentre per le bronchiti, è meglio intervenire con bagni d’argilla caldi preparati sciogliendo una manciata di argilla nella vasca, oltre ad applicare impacchi locali per 30 minuti tutti i giorni. E se ci sono dei veri farmaci che possiamo prendere. Semi di lino – impacchi Un metodo naturale ed efficace per eliminare il catarro dai bronchi è l’uso dei semi di lino. In questo modo otterremo un impasto morbido e omogeneo, che non dovremmo maneggiare troppo e che andrebbe possibilmente lasciato riposare qualche minuto. La vita moderna ci porta, infatti, ad acidificare troppo l’organismo, attraverso l’assunzione di alimenti acidi, come caffè, zucchero bianco, alcolici e cibi raffinati, il fumo e l’uso di strumenti tecnologici, come Pc e cellulari, che diffondono nell'aria radiazioni e, con esse, molti radicali liberi, la maggior parte dei quali sono assorbiti attraverso i capelli e la pelle. Procedimento. L’argilla è una sostanza minerale costituita da piccolissimi granuli detritici che si sono accumulati nei millenni attraverso varie modalità naturali (azioni di ghiacciai e venti o per decantazione in depositi marini, lacustri o fluviali). Per fare la maschera utilizzare 2 cucchiai di argilla verde + infuso di rosmarino/salvia oppure semplice acqua + 1 cucchiaio di succo di limone. Si tratta di un materiale che ha tipicamente una colorazione verde, anche se in alcuni casi è tendente al grigio. Ottima per uso interno al fine di combattere gastrite, meteorismo, cattiva digestione, colite, stipsi, acidità di stomaco, ernia iatale ed aerofagia, l’argilla può essere utilizzata anche per via esterna, applicandola direttamente sulla pelle mediante cataplasmi, bendaggi, impacchi, fasciature, bagni argillosi e polverizzazioni. In questo caso è indicata l’argilla verde ventilata, così chiamata perché è trattata in modo da renderla fine e impalpabile. Impacco agli oli essenzialiIl metodo classico per preparare un impacco prevede di intingere una garza (chiamata precisamente compressa) in un'acqua calda/fredda impreziosita con una o più essenze naturali. You have entered an incorrect email address! In una tazza in ceramica, o in una ciotolina di vetro, versiamo con l’aiuto di un cucchiaio di legno o bambù o ceramica (non in acciaio) 3 cucchiai di argilla verde, e acqua sufficiente a impastarla velocemente (2 cucchiai, massimo 3). Fare dei gargarismi con acqua di argilla verde, aggiungendo del sale marino aiuterà a più velocemente. Oppure come bagni, sciogliendo una manciata di argilla nella vasca, efficaci per depurare, rilassare e decongestionare la pelle. L’ARGILLA è un minerale, chimicamente corrisponde al silicato di alluminio idrato e allo stato puro è di colore bianco. Azione terapeutica – L’argilla ha un azione disinfettante e antibiotica; assorbe le tossine e favorisce la cicatrizzazione delle ferite. L’argilla assorbe le tossine della plastica e le trasporta nel nostro organismo, meglio evitare :), É anche per questo che non si prepara il cataplasma l’argilla con ciotole o cucchiai di … L’Argilla naturale però non è quasi mai allo stato puro, ma spesso accompagnata da sali minerali, che le conferiscono la caratteristica colorazione (verde, rossa, nera, ecc.) Per mantenerne le proprietà intatte, l’argilla va lavorata in un recipiente non metallico né di plastica, meglio di vetro o ceramica. Utilizza l’argilla per i denti, come si è sempre fatto! A seconda del problema sotto forma di impacco, bevanda o per fare bagni caldi. Per aumentarne l’efficacia il vapore può essere arricchito con oli essenziali di eucalipto, che donano un valido aiuto anche per liberare le vie respiratorie in caso di raffreddore. Per la pulizia profonda di stomaco e intestino. La ritroviamo su Amazon in una confezione pratica da 3 kg, ad un costo totale di poco più di 10 euro. La bronchite è una malattia acuta causata da infiammazione delle vie aeree inferiori, note anche come bronchi.Può comparire per l’infezione da alcuni virus o batteri, ma anche come risposta del sistema immunitario in presenza di altri agenti nocivi.. Una tosse non curata può diventare bronchite.Accade quando il rivestimento dei bronchi si infiamma e impedisce la connessione con i polmoni. L’argilla è composta da silice, sali minerali (in prevalenza ferro, magnesio, potassio, calcio, sodio, manganese) e da altri oligoelementi in percentuali differenti a seconda della roccia base o delle trasformazioni ambientali cui è stata sottoposta. Le proprietà dell’argilla verde sono, infine, indicate anche per i bronchi e i polmoni, sempre esposti a malanni derivanti dal freddo dell’inverno, dall’aria condizionata in estate o, semplicemente, da polvere, smog e fumo. e le specifiche proprietà farmacologiche. Argilla Verde Fine. Oltre a osservare il riposo e seguire i consigli medici, potete facilitare la guarigione con queste ricette naturali: Olio di eucalipto. L’impiego dell’argilla per la cura e l’igiene personale è noto fin dall’antichità e oggi, grazie al progresso della scienza, si è potuta analizzare e verificare l’efficacia delle sue proprietà.