. il codice ABI per gli Istituti di credito; il codice convenzionale "09999" per l’Ente Poste; il codice convenzionale "00000" per gli uffici pagatori di Cassa Sede; Sportello dove è localizzato il pagamento: il CAB per gli Sportelli degli Istituti di credito; il codice del "frazionario postale" per le Agenzie dell’Ente Poste; il codice convenzionale "0000000" per gli uffici pagatori di Cassa Sede; la data in cui è stata operata l’ultima variazione; l'indicazione se la pensione può essere o meno elaborata (SI/NO), nella colonna "Elab.". . . Con il tasto F10 = ALTRI DATI la procedura presenta il pannello di figura 9, che indica il pagamento dal quale opera la variazione, ovvero il motivo che non consente di effettuare la variazione. : --------. In ordine alla competenza alla gestione delle pensioni si ribadisce quanto disposto al punto 11 della circolare n. 336 del 21 dicembre 1994 e al punto 11 della circolare n. 84 del 14 aprile 1998, che prevedono, quale struttura competente alla gestione della pensione, quella nel cui ambito il pensionato risiede, indipendentemente dall’ufficio prescelto per il pagamento. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. MRN-DETTAGLIO Gestione pensioni 09/03/2000, PNA190 Trasferimento ad altra Sede 10:11:12, DATI VECCHI DATI NUOVI, Certific. In fondo al sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Fino all’anno 1999 veniva utilizzata la tecnica di memorizzare su un apposito archivio i dati delle pensioni trasferite da un’Agenzia ad altra Agenzia e di estrarne i pagamenti come ultima lavorazione di estrazione. . Entrambi possono essere richiesti presso una qualsiasi sede INPS o scaricati da sito www.inps.it. Come trasferire la pensione all’estero ? Le altre pensioni del soggetto vengono individuate dalla procedura esaminando le pensioni abbinate ai fini del pagamento con quella indicata dall’operatore. Nel pannello di figura 6 deve essere indicato l’identificativo (categoria e certificato) della pensione da trasferire. Non è un caso se oggi oltre 20mila connazionali vivono agiatamente nell’arcipelago spagnolo, e di questi una buona metà sono pensionati. Tradotto in soldoni, questo vuol dire ricevere un assegno più alto ogni mese. confermare l’azione di localizzazione della pensione all’ufficio pagatore Cassa Sede indicato con il tasto INVIO. Facciamo un esempio su tutti, quello della Spagna. Questo avviene principalmente perché in questi Paesi il regime di tassazione per una pensione proveniente dall’estero è molto più basso che in Italia. Non appena acquisite le informazioni relative al trasferimento, l’Agenzia trasferente deve inviare il fascicolo cartaceo della pensione alla nuova Agenzia; nella lettera di accompagnamento deve essere indicato il nuovo numero attribuito alla pensione presso la nuova Agenzia. CTRL + SPACE for auto-complete. : - - ----- ------- ------------, Data richiesta: -- -- ---- Pagamento all'estero: ----------------, F3=Uscita F10=Altri dati F1=Aiuto F12=Ritorno. . La funzione "Gestione abilitazioni" di ARCA è illustrata nel manuale operativo disponibile sul sito Intranet WWW.DCTI.INPS/BACHECA, in "Area applicativa", alla voce "Manuale per abilitazione Utenti". MRN.AIUTO Gestione pensioni 06/12/1999, PNA190 Variazione Ufficio Pagatore 13:57:10, Modalita' di pagamento I Valuta, A = spedizione di Assegno I E = Euro, C = accredito su Conto corrente I L = Lire, L = accredito su Libretto I V = Valuta estera (non attivo), 3.1.1 – Pagamento presso un Istituto di credito. La procedura consente anche una ricerca di tipo "like", cioè parziale: immettendo, per esempio, il valore "%DOMINIC%" nel campo "Pagamento all’estero", la procedura individua lo stato "REPUBBLICA DOMINICANA". Data richiesta: Agenzia: F3=Uscita F1=Aiuto F12=Ritorno. Trasferire la pensione in Spagna (o farsela accreditare direttamente lì) vuol dire essere soggetti ad un prelievo fiscale pari “solo” al 9,5%, mentre in Italia ammonterebbe ad oltre il 20%. . Nell’ambito del processo di riprogettazione delle procedure informatiche dell’area pensioni è stata realizzata una nuova procedura "Trasferimenti di Sede" per il trasferimento delle pensioni da un’Agenzia ad altra Agenzia. Vediamo innanzitutto com’è si fa per trasferire la pensione da una banca all’altra. La procedura presenta il pannello di figura 13, nel quale devono essere indicate le nuove modalità di pagamento ed il codice dell’Agenzia di destinazione. 6 – ATTRIBUZIONE NUMERAZIONE PER TRASFERIMENTO. . La procedura è in realtà molto semplice: al momento della presentazione della domanda di pensionamento sarà sufficiente scegliere come metodo di erogazione quello di ritiro diretto, indicando nell’apposito spazio qual è l’ufficio postale nel quale si desidera effettuare il prelievo. Con il tasto F10 = ALTRI DATI la procedura presenta il pannello che indica il pagamento dal quale opera la variazione, ovvero il motivo che non consente di effettuare la variazione. Francia, Germania, ecc.). Il libretto infatti matura interessi e non ha spese mensili, se si esclude l’imposta di bollo di 34,2€ che va pagata annualmente. . L’estrazione dei dati per il pagamento delle pensioni consiste in un certo numero di lavorazioni (circa 80), ognuna delle quali deve estrarre i dati per un congruo numero di pensioni (fino ad un massimo di 250.000 per ogni lavorazione). I dati del GP8 e quelli di AGENDA1, ripartiti fra più archivi fisici, costituiscono un unico set logico di dati, che riporta la "storia" di ogni pagamento: l’emissione, la disposizione, la rendicontazione, ecc. : CMB MGR 40D41 H330 L, VO 10105416 1200 C81 S L 03336 0052660 SI, SO 20105416 1200 C81 S L 03336 0052660, INVCIV 705416 1200 C81 S L 03336 0052660, Variazione . Posizionando il cursore sulla riga di una delle pensioni visualizzate e premendo il tasto F11 = DETTAGLIO l'operatore può consultare i dati analitici relativi alla pensione della riga. : R01 * P04, COMIT – AGENZIA 1 * ROLO BANCA - BO 37, Mod.pag. Sportello: il codice del "frazionario postale" dell’Agenzia; modificare i dati immessi con il tastoF12 = RITORNO; confermare i dati immessi con il tasto INVIO. . M V Ente Sport. Ora dipendente da INPS. Entrambi possono essere richiesti presso una qualsiasi sede INPS o scaricati da sito www.inps.it. In caso di perdita dei requisiti di partecipazione, l’aderente può trasferire la propria posizione individuale ad altra forma pensionistica alla quale acceda in relazione alla nuova attività.. L’operazione di trasferimento, oltre a consentire la prosecuzione dell’accumulo previdenziale senza soluzione di continuità, non è soggetta a tassazione. Per quanto riguarda il caso specifico della delega pensione INPS, bisogna comunque tenere presente che questa è possibile solo se il conto è di tipo postale. Con l’obbligo di accredito su conti correnti per pensioni superiori ai 1.000€, molti pensionati si trovano infatti nella situazione di dover trasferire la propria da un conto all’altro, da un istituto all’altro o addirittura dall’Italia all’estero. di aprile 2000, da SOS 01114250 0300 055 La variazione opera dal pag. La procedura presenta il pannello di figura 14, nel quale sono indicati i dati delle pensioni di cui il soggetto risulta titolare, con l’indicazione di quali trattamenti possono essere trasferiti. l’indicazione del pagamento dal quale opera la variazione per i trattamenti elaborabili; la motivazione per i trattamenti non elaborabili. TRASF01P, TRASF01B e TRASF01E. L’unica differenza sta nel fatto che in questo caso il modulo da compilare non è denominato Trasf.01 ma Trasf.01E. Entrambi i moduli vanno compilati nella loro interezza e possono essere consegnati a mano in una filiale INPS o inoltrati direttamente online. Il modulo va compilato in tutte le sue parti da delegato e delegante, ed entrambi hanno la possibilità di effettuare un’autenticazione delle firme direttamente presso gli sportelli INPS. La procedura presenta il pannello di figura 7, con i dati identificativi del soggetto e l’indicazione dell’ufficio pagatore cui è attualmente localizzato il pagamento. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. MRN 1.5.3 Gestione pensioni 08/03/2000, PNA190 Trasferimento ad altra Sede 8:37:02. Al pannello di figura 14 l’Operatore può: A seguito della conferma la procedura provvede al trasferimento delle pensioni del soggetto, e ripresenta i pannelli di figura 14, 15 e 16 completi del nuovo numero di certificato attribuito. . L’ultima rata estratta viene memorizzata, all’atto dell’estrazione, nei campi GP1ALZ5 e GP1AZ50 e GP1AZ51 del data base delle pensioni. : CMB MGH 40D41 H330 L. Cat. Inoltre, specifica che il lavoratore non può essere trasferito, ad altra sede aziendale, senza il … . La funzione opera con le modalità già illustrate al punto 3.1 e può essere utilizzata quando, contestualmente alla variazione delle modalità di pagamento, non vi sia la necessità di variare o di integrare i dati anagrafici e l’indirizzo. El. Scegliere il libretto postale vuol dire quindi risparmiare sul netto della pensione, fattore non da poco soprattutto per quei casi in cui l’ammontare è di poco superiore ai 1.000€, quindi si è impossibilitati a richiedere una riscossione senza conto corrente. . MRN 2.1 Gestione pensioni 06/12/1999, PNA190 Variazione Ufficio Pagatore 13:04:15, Inserire i dati da variare e premere Invio, ------------------------------------------------------------------------------, Cognome, nome e cognome acquisito : CAMBRONI MARGHERITA ROSSI, Data di nascita . Inoltre, anche nell’ipotesi di dimissioni a seguito del trasferimento del lavoratore ad altra sede, l’INPS ricorda che ricorre la giusta causa delle dimissioni qualora il trasferimento non sia sorretto da comprovate ragioni tecniche, organizzative e produttive e ciò indipendentemente dalla distanza tra la residenza del lavoratore e la nuova sede di lavoro. Se il tuo obiettivo è quindi quello di avere l’accredito pensione INPS su conto corrente postale trasferendolo da quello di un CC bancario, il procedimento è del tutto simile a quello del trasferimento interbancario. Il pannello di figura 2 evidenzia, per ogni trattamento del soggetto, i seguenti dati: PNA190 Variazione Ufficio Pagatore 13:25:23, VO 10105416 1200 C81 La variazione opera dal pagamento di febbraio 2000, SO 20105416 1200 999 Non trasferibile: localizzata ad U.P. L’Agenzia ricevente deve provvedere ad individuare, con l’utilizzo della procedura DIARIO, le pensioni trasferite da altre Agenzie e ad inviare al pensionato il nuovo modello EAD200. Cert. questa domanda ci viene rivolta spessissimo, ma non è quel che realmente vuol sapere il nostro interlocutore. L’Agenzia trasferente dovrà inoltre verificare tutte le situazioni sospese: domande di ricostituzione da definire, pratiche di recupero crediti, ecc. . La delega può essere revocata presentando una richiesta in carta semplice presso una sezione di qualsiasi filiale INPS denominata Gestione Dipendenti Pubblici. il trasferimento alla nuova Agenzia di tutti i trattamenti pensionistici del soggetto, indipendentemente dall’Agenzia a cui sono in carico, e non più il trasferimento della singola pensione; la ricomposizione delle precedenti funzioni, di proposta da parte dell’Agenzia trasferente e di assunzione in carico da parte dell’Agenzia ricevente, nell’unica nuova funzione, attivata dall’Agenzia trasferente. Se così non fosse, potrebbe accadere, ad esempio, che nel caso in cui l’Agenzia di Benevento (codice 1100) trasferisca una pensione di categoria VO all’Agenzia di Alessandria (codice 0200) e l’estrazione della quinta rata sia già terminata per le pensioni VO dell’Agenzia di Alessandria ma non sia ancora stata effettuata per l’Agenzia di Benevento, la quinta rata della pensione trasferita non sarebbe mai estratta: infatti la pensione non era presente sull’Agenzia di Alessandria al momento dell’estrazione delle pensioni VO di tale Agenzia, e non è più presente (poiché eliminata per trasferimento) sull’Agenzia di Benevento quanto vengono estratte le pensioni VO di tale Agenzia. This Page is automatically generated based on what Facebook users are interested in, and not affiliated with or endorsed by anyone associated with the topic. : * 9 marzo 2000, Delegato : *. Le quote (come chiarito ad esempio dall’Inps con la circolare 60/2008) si intendono raggiunte anche con l’utilizzo di frazioni di anno. : 4116477 *, Agenzia : 0300 – ANCONA * 1300 - BOLOGNA, Uff.pag. Le modalità relative ad ogni pagamento disposto possono essere visualizzate con la procedura AGENDA1. Per le categorie di pensione a suo tempo gestite dalla procedura "PN" deve essere definita una specifica serie di numeri. . SISTEMI INFORMATIVI Attenzione: nel caso di delega il ritiro del denaro potrà essere effettuato solo dal delegato, e potrà avvenire solo presso uno sportello fisico. . Ha attirato l’attenzione il fallimento del part time per la pensione entrato in vigore nel giugno dello scorso anno: un fallimento stridente soprattutto con il clamore che nei mesi ancora precedenti accompagnò l’ideazione e l’approvazione di questa misura. Forum name: Italian. Alle successive attivazioni la procedura presenterà il pannello con l’indicazione, per ogni serie numerica, del primo e dell’ultimo numero disponibili e della quantità di numeri disponibili. Le Agenzie dovranno pertanto attivare la procedura DIARIO con periodicità al massimo settimanale e provvedere, tra l’altro, a verificare la presenza di pensioni trasferite per le quali dovranno inviare i fascicoli cartacei alla nuova Agenzia, dopo aver effettuato le operazioni di cui al punto 3. Anche in questo caso esiste un modulo preposto alla pratica, che va richiesto presso le sedi INPS. … : 1° aprile 1940, Codice fiscale . Nel caso in cui l’Agenzia di destinazione sia un Centro operativo la procedura trasferisce alla nuova Agenzia tutte le pensioni del soggetto, con l’eccezione di quelle dei fondi speciali di previdenza e delle prestazioni agli invalidi civili, che vengono trasferite all’Agenzia (Sede provinciale o zonale) da cui il Centro operativo dipende. : 10105416, Ufficio pagatore attuale . sulla pensione eliminata per trasferimento venivano mantenuti solo i pagamenti relativi ad anni anteriori al 1996, memorizzati su un archivio storico particolare; sulla nuova pensione venivano riportati tutti i pagamenti relativi agli anni dal 1996 in poi, compresi i pagamenti già determinati e non ancora disposti (cioè quelli dell’anno in corso non ancora estratti). Di conseguenza, se l’Inps con un messaggio ti comunica che la pensione, o eventuali arretrati della pensione, sono bloccati presso la cassa sede, con tutta probabilità vi sono degli errori rilevati in fase di predisposizione del pagamento, ad esempio sono state indicate delle coordinate bancarie errate. Sede U P M V Ente Sport. Fra tagli e aumento dell’età pensionabile, il tanto agognato tempo del riposo rischia di diventare per molti giovani un miraggio, e per chi finalmente lo raggiunge un inferno di farragini burocratiche. Questo sito web non è legato in alcun modo ai nomi di alcuna azienda che è citata su di esso, ai rispettivi siti e ai loro contenuti, né alle loro proposte commerciali. Dove richiesta, viene indicata la quota minima raggiunta ai fini del diritto alla pensione. I dati degli uffici pagatori delle Agenzie di altre province possono essere individuati con la procedura "Gestione uffici pagatori". Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Per il resto, esistono procedure ben definite e meno complesse di quel che potrebbe sembrare per trasferire la propria pensione da un conto ad un altro. . . Con il tasto F10 = ALTRI DATI l'operatore può consultare gli altri dati predisposti dalla procedura e presentati con il pannello di figura 15.