Amare il silenzio. L’infarto, ovviamente, non ha nulla a che vedere con te ed il fatto che lei ti abbia fatto sentire in colpa per quello che le è successo è un campanello d’allarme. Sei stata onesta ad ammettere le tue colpe e chiederle scusa, più di questo non avresti potuto fare. Tutte le anime che amano Dio amano anche la solitudine, perché nella solitudine è più facile raccogliersi ed elevare la mente al Signore. Posted at 07:46h in la crescita yoga by Ylenia 2 Comments. by cordialiter . Il silenzio è d'oro, è quello che disse un paziente “ossessivo” dello psicoanalista ungherese Sandor Ferenczi (1873-1933).. Fu proprio questo paziente che spinse lo psicanalista a sostenere il suo pensiero nella relazione tra “'identità simbolica dell'oro e delle feci". Mi muovo nella casa ancora buia e silenziosa, cercando di non fare rumore. Il silenzio e’ uno spazio nel quale muoversi con liberta’ e depositare il proprio vissuto, instaurare un dialogo con se stessi e con l’altro. Fai tacere la tua mente. Meglio amare soffrendo in silenzio o esternare l’amore sbagliando? Un soggetto potrebbe utilizzarlo per evitare di affrontare eventuali divergenze o fuggire dalle proprie responsabilità, ma anche per punire qualcun altro. Sesso; ... Home / Forum / Amore / Amare in silenzio. Chiudi gli occhi. Il silenzio della camera da letto ; Amare amare o amare essere amati ; Il silenzio assordante di un amore impossibile ; Venerdì ore 23.09… Silenzio ; Pausa dopo 9 anni. Amore e Psicologia. Nel silenzio e nella solitudine lo Spirito Santo parla al cuore delle sue anime dilette con parole che infiammano d'amore. Inizia ad amare il silenzio. Il silenzio fa pensare, lascia soli con se stessi i … Quando decidiamo di non fare niente e non chiediamo aiuto, il dolore diventa ancora più intenso. E’ la fine Il trattamento del silenzio è una forma di influenza, potere e controllo su un'altra persona ed è un approccio passivo-aggressivo nella comunicazione. Amare il silenzio Amare il silenzio. Fa male ricevere il trattamento del silenzio, nessuno lo merita. La psicoterapia è un momento di interazione fra chi offre supporto professionale e chi ha bisogno di affrontare situazioni vissute come problematiche. Il testo "Psicologia della solitudine" di Antonio Lo Iacono si configura come un saggio sottile ed elegante. E’ un luogo dove la creativita’ prende forma e si concretizza in espressioni nuove e inaspettate, il pensiero si sedimenta e si consolida in profonde riflessioni. Abbraccia un profondo senso di pace. Il primo motivo per il quale dovremmo smettere di soffrire in silenzio è semplice ed evidente: la sofferenza dura più a lungo. ... la filosofia, la scienza, la poesia e la pittura ci offrono, Lo Iacono ci guida, laddove il silenzio è compagno discreto della solitudine. È come un’ombra lunga e asfissiante che inghiottisce tutto ciò che incontra. Accendo la luce calda di una candela e imparo a camminare con lentezza. Spegni tutto intorno a te. Considera che cosa ha scatenato il trattamento del silenzio. Un mese di silenzio. Amare in silenzio 28 dicembre 2005 alle 12:57 Ultima risposta: 21 giugno 2007 alle 0:34 ... sopportare il silenzio secondo voi con il silenzio i sentimenti sfumano ??? In questo contesto è la parola che riempie di contenuti il tempo di lavoro ma in una seduta di psicoterapia e silenzio ha un valore ed un significato.