di Valerio Sammarco. Con la disinvoltura scanzonata e solo in apparenza cialtrona che gli è propria, infatti, i Coen sono riusciti nell’intento di fare di The Ballad of Buster Scruggs un film sulla morte. Con curiosità e impegno inesauribili, ci dedichiamo da anni all'esplorazione del mondo del cinema e delle serie TV: spazio all'informazione, alle recensioni, all'approfondimento e all'analisi, ma anche e soprattutto al divertimento e alla passione. Recensione su La ballata di Buster Scruggs / 2018 7.3 155 voti. / 14 Giugno 2020. in La ballata di Buster Scruggs. aggiornato il 1 September 2018 alle 12:59 . La recensione di La Ballata di Buster Scruggs, il film dei fratelli Coen. Cinema. Un corto che sembra la versione coeniana del prologo di The Hateful Eight di Tarantino, ovviamente con meno tensione e più umorismo, ma con il medesimo scopo: raccontare l'America di ieri e di oggi. E quante volte abbiamo visto banditi rapinare banche nel Selvaggio West? Sei episodi, sei capitoli, sei racconti di un epico libro western, storie di uomini, storie di frontiera americana. Forse per questo sono passati a Netflix? Commedia , Ratings: Kids+13 , durata 132 min. Trama. Discorso a parte merita l’accompagnamento musicale. Tuttavia anche la visione sul piccolo schermo potrebbe in parte vanificare questo grande sforzo. Nel cast anche James Franco. Comunque, dicevamo un riassunto: non solo dei Coen, però. La recensione The Ballad of Buster Scruggs, film a episodi dei fratelli Coen che racchiude le tante anime del loro cinema. Uscito il 16 Novembre su Netflix, ‘La Ballata di Buster Scruggs’ è una constatazione amara di quel che è capace di compiere l’essere umano e di come la storia e l’immaginario Western del passato siano ormai del tutto decaduti per essere sostituiti da una più nuda e cruda, triste e amara, visione.. 7.0 /10. Si tratta dell'episodio più cupo di tutti e forse anche il meno riuscito da un punto di vista cinematografico, ma comunque potente nel suo messaggio. La fotografia non è da meno: Bruno Delbonnel riesce ad adeguare la luce ad ogni episodio, rendendola prima languida (nell’episodio The Gal Who Got Rattled ricorderà fortemente quella de I Giorni del Cielo di Almendros e Wexler) e poi elettrica, quasi surreale nell’ultima sequenza. Non si può parlare di rivoluzione del genere western, ma con molta probabilità ci ritroviamo davanti a quello che sarà, negli anni a venire, un nuovo cult proprio perché fonde tutte le anime e declinazioni del western viste finora con il tocco geniale tipico dei due fratelli terribili. Insomma, un dedalo di spunti, idee, riflessioni. La Ballata di Buster Scruggs è un film che racconta sei storie distinte, ambientate nella frontiera americana, e narrate attraverso la voce unica e incomparabile dei fratelli Joel ed Ethan Coen.. LA BALLATA DI BUSTER SCRUGGS - Film, Netflix, Primo Piano, Western - Spietati - Recensioni e Novità sui Film - Recensioni film, serie tv, festival, video e libri. Presentato in anteprima alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia, La ballata di Buster Scruggs è il nuovo film di Netflix, firmato dai fratelli Cohen. , Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto! Colpi di scena e momenti di tensione ma anche tenerezza per una storia che avrebbe funzionato benissimo anche come lungometraggio. Con James Franco, Bill Heck, Ethan Dubin, Bill Foster, Grainger Hines, Ralph Ineson, Shawn Lecrone. Il primo di essi che dà il nome alla raccolta intera. La recensione del film La Ballata Di Buster Scruggs a cura della redazione di FilmUP.com. È come se i Coen ci volessero dire: sono passati 150 anni ma in fondo i produttori di Hollywood ancora oggi non è che si comportino meglio. Inizialmente doveva essere una serie TV, questo The Ballad of Buster Scruggs, la prima mai realizzata dai fratelli Coen. Better Call Saul 6, Bob Odenkirk: “Vedrete momenti di follia legati... Morgan Wallen: le vendite dei suoi dischi aumentano del 339%. Gli “episodi”, se così si possono chiamare, sono spesso incentrati su una o due figure di cui poco sappiamo della vita pregressa e tantomeno della vita futura, dato che molti si concludono in maniera tragica. Orario dei film in tv. Il duo è stato il creatore di pellicole leggendarie, come Non è un paese per vecchi o Il grande Lebowsky, con cui hanno saputo dare ottime prove sia come registi che come creatori di storie. TRAMA. Anche questo caso la missione si può dire più che riuscita, la scrittura dei Coen è come sempre sopraffina e graffiante e ci fa desiderare di più. western, commedia, drammatico | Usa (2018) recensione di Giuseppe Gangi. © Copyright 2020 LSP Media Srl - Vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti, Guai per The Disaster Artist: un ex studente di James Franco denuncia i produttori, Fratelli Coen, lo scivolone sull'importanza dei film Netflix, I migliori film del 2019 secondo La Scimmia, Johnny Depp parla dell’odio di Amber Heard per James Franco: “Inquietante e stupratore”, 17 Celebrità distrutte da Zach Galifianakis in Between Two Ferns [VIDEO], Fargo 4, ecco il trailer e la data d’uscita della nuova stagione [VIDEO], Netflix svela i suoi film del 2020, ci sono anche David Fincher e Spike Lee, RomaFF14 – L’incontro con Ethan Coen, dalla chirurgia nel cinema al MCU, The Jesus Rolls, la data d’uscita dello spinoff de Il grande Lebowski [Foto], Il Grande Lebowski avrà un sequel, le parole di John Turturro, Denzel Washington e Frances McDormand protagonisti del Macbeth di Joel Coen, Morto Cristopher Plummer, addio alla Leggenda del Cinema, Roberto Benigni appoggia la proposta di legge antifascista. ", Tim Blake Nelson su La ballata di Buster Scruggs: “Siamo le principesse Disney dei Coen”, I film e le serie tv in streaming della settimana, da Krypton a La Ballata di Buster Scruggs, La Ballata di Buster Scruggs: il nuovo trailer del western dei fratelli Coen, Little Big Women, la recensione: la forza delle donne nel film taiwanese campione d'incassi, Bliss, la recensione: Salma Hayek e Owen Wilson come in Matrix su Amazon Prime Video. Cinque sconosciuti molto diversi tra loro, tra cui spicca un Brendan Gleeson anche lui canterino, dividono un viaggio in carrozza fino alla città più vicina parlando delle loro esperienze e della loro visione della vita e dell'umanità intera. © 2021 NetAddiction Srl P.iva: 01206540559 – Sede Legale: Via A.M. Angelini, 12 - 05100 Terni Capitale sociale: Euro 119.000 – Iscrizione al Registro delle Imprese di Terni n.01206540559. La ballata di Buster Scruggs: recensione. Le sue avventure sono semplicemente esilaranti ed una perfetta parodia di tutti i pistoleri dallo sguardo e dal cuore di ghiaccio che hanno popolato il grande schermo negli ultimi 100 anni. Gli episodi indipendenti tra di loro, nonostanti tutti soggiacenti in un ambiente esternamente e psicologicamente desolato, non riescono mai ad essere veramente indipendenti. Recensioni. Altro episodio divertente, forse un po' penalizzato dal montaggio: qualche minuto in più avrebbe giovato alla storia e al risultato finale. Questo quinto episodio rappresenta, a nostro parere, il migliore di tutto il sestetto, semplicemente perché in pochi minuti riesce davvero a raccontare una storia appassionante attraverso tre personaggi molto belli. La pellicola, già nella struttura, è molto particolare: sei episodi, tutti collegati dall’ambientazione western, ma tutti con trame a loro stanti. La ballata di Buster Scruggs (The Ballad of Buster Scruggs) - Un film di Ethan Coen, Joel Coen. USA - 2018 . La spiegazione e il significato de La Ballata di Buster Scruggs, il film dei f.lli Coen disponibile su Netflix: 6 storie western dal finale enigmatico. Il cowboy interpretato da James Franco prova a fare lo stesso ma scopre sulla sua pelle che non sempre è così facile, e che anche la giustizia da queste parti lascia molto a desiderare. L’ultimo Paradiso, la recensione: Cuori ribelli? Leggi anche: Da Lebowski ad Ave, Cesare!, le 5 commedie più divertenti dei fratelli Coen. Le pagine sono girate da una mano nella transizione da un capitolo ad un altro. Se non sapete cogliere i segni, o vedere “dietro” una storia ben scritta o un … Questa ballata è anche un inventario dei topoi del cinema western.Cercatori d’oro, pistoleri infallibili, rapinatori, carovane, indiani, bordelli: se si scomponesse Buster Scruggs si potrebbe poi coi suoi pezzi ricostruire qualunque altro film statunitense di questo genere. Un omaggio, un divertissement, una rilettura post-moderna, un ritorno ai film antologici. I due registi hanno più volte La regia, in parte, riesce a colmare la lacuna. La Ballata di Buster Scruggs è in parte splatter, ricordando vagamente il Django di Tarantino, è in parte drammatico e struggente e in ultima parte abbastanza angoscioso. Malcolm & Marie, la recensione: non drammatizziamo, è solo questione di arte, Greenland in blu-ray, la recensione in anteprima: dopo quell'onda d'urto controllerete se siete ancora interi. I fratelli Coen e l’America, un connubio che sembra inscindibile. La volontà di John e Ethan di sperimentare si rompe davanti all’assenza di un filo conduttore e una struttura narrativa forte. La ballata di Buster Scruggs di Joel & Ethan Coen. Non mancano, comunque, riprese dall’alto e dal basso, interessanti carrellate, e le ottime inquadrature nelle sconfinate praterie che riempiono lo schermo. MYMO NE T RO La ballata di Buster Scruggs valutazione media: 3,79 L'uomo scopre una vallata incontaminata che forse potrebbe contenere un filone del prezioso metallo e sembra non volersi arrendere davanti a nulla. La Ballata di Buster Scruggs, film di cui vi presentiamo la recensione, ha già riscosso un notevole successo a Venezia 2018 dove si è aggiudicato il premio “miglior sceneggiatura”. The Ballad of Buster Scruggs è il nuovo film dei fratelli Joel e Ethal Coen, un western antologico in sei episodi presentato in concorso a Venezia 75, con Tim Blake Nelson, James Franco e un cameo di Tom Waits. In evidenza: Raya e l'ultimo drago: uscita al cinema e su Disney+. Ci dispiace caro Clint Eastwood, ma adesso che abbiamo conosciuto Buster non ce ne è più per nessuno. Ethan Coen dice di aver voluto omaggiare, tentandone un rilancio, il film a episodi, antologico, come lo chiamano adesso, in particolare quello che ha tanto amato, quello italiano degli Anni 60, quello a tema “sexy”. La Ballata di Buster Scruggs è un film del 2018, diretto da Joel ed Ethan Coen. 2018 La recensione The Ballad of Buster Scruggs, film a episodi dei fratelli Coen che racchiude le tante anime del loro cinema. Uno dei punti forti nei film dei Fratelli Coen è sempre stata la sceneggiatura: che fosse originale o presa da altre fonti (ad esempio quella meravigliosa di Non è un paese per vecchi). La Ballata di Buster Scruggs è un banco di prova interessante, e il risultato è abbastanza deludente. I sei capitoli attraversano il vecchio West, portando in scena diversi personaggi e situazioni di vita salienti del genere western. Questo nuovo film è composto da sei episodi molto diversi tra loro, ma che insieme formano un ritratto grottesco, affascinante e in qualche modo anche inedito dei miti e dei temi del genere hollywoodiano per antonomasia. La ballata di Buster Scruggs ha infatti un incipit folgorante, in puro stile Coen, e mantiene un’ammirevole densità narrativa, accompagnata da un ampio sguardo sul genere, sul mito, sulla Frontiera. A partire da oggi sarà disponibile su Netflix La Ballata di Buster Scruggs (The Ballad of Buster Scruggs) dopo essere stato presentato allo scorso Festival di Venezia. Non è così, anche se la musica ricopre un ruolo fondamentale. I protagonisti sono Zoe Kazan nei panni di una giovane donna in viaggio verso l'Oregon e alla ricerca di un marito, e Bill Heck e Grainger Hines in quelli dei due esperti cowboy che guidano e proteggono la carovana. Ci sono carovane, cercatori d'oro, duelli, indiani e saloon, ma ciascuno di questi elementi è stato sapientemente rielaborato dai Coen, attraverso la loro personalissima poetica e il loro celebre humour nero. La Ballata di Buster Scruggs si inserisce perfettamente nel solco che Joel ed Ethan hanno tracciato da più di trent'anni. Leggi anche: Liam Neeson: da Star Wars a Io vi troverò, 10 ruoli indimenticabili dell'attore. 8. Il film illustra sei storie appartenenti al libro La ballata di Buster Scruggs e altre storie della frontiera americana; mentre una mano sfoglia le pagine, troviamo delle immagini a colori che introducono ognuno dei sei capitoli e che rappresentano un episodio degli stessi.. La ballata di Buster Scruggs. La locandina originale di La ballata di Buster Scruggs. Raya e l'ultimo drago: uscita al cinema e su Disney+, Da Lebowski ad Ave, Cesare!, le 5 commedie più divertenti dei fratelli Coen, Liam Neeson: da Star Wars a Io vi troverò, 10 ruoli indimenticabili dell'attore, Dal Drugo a Llewyn Davis: gli antieroi strampalati dei Coen, La Ballata di Buster Scruggs, Zoe Kazan risponde a un fan che ha odiato la sua interpretazione, I 10 migliori film Netflix del 2018, da Mowgli a Roma, Zoe Kazan e Bill Heck su Buster Scruggs: “Se le risate portano all’Inferno, l’humor dei Coen è il Paradiso! Come già detto, su instagram (qui il link al mio account) mi diverto a recensire cose a caso. La Ballata di Buster Scruggs manca completamente di coesione, complice anche il taglio radicalmente diverso dei suoi segmenti. A ben vedere, nel film si incontrano tutti i topoi dei registi, ma è forse la stretta convivenza a non restituire un ottimo prodotto. C’è da dire che è un prodotto molto colto visto che – come anticipato – ci sono diversi riferimenti alla letteratura americana (lavori come Furore di Steinback) e al cinema contemporaneo; l’unica e grande penalizzazione, però, è stata quella di provare a metterli tutti insieme. Ecco che, quindi, lo spettatore cercherà un quid che non riesce ad arrivare neanche nell’enigmatico episodio finale. Ma anche qui, in fondo, viene spontaneo chiedersi: sicuri che ci stiano parlando solo del passato? Affascinante!!! L a Ballata di Buster Scruggs è l’ultimo film dei due fratelli che da ormai trent’anni influenzano l’arte cinematografica con le loro opere: Joel e Ethan Coen.Presentato alla 75ª edizione del Festival del Cinema di Venezia, vincendo anche il premio per la sceneggiatura, è stato distribuito globalmente dal colosso dello streaming Netflix. Dal 16 novembre questo nuovo western coeniano è disponibile per tutti su Netflix. La Ballata di Buster Scruggs si inserisce perfettamente nel solco che Joel ed Ethan hanno tracciato da più di trent'anni. Eccovi la mia recensione dell’ultimo film dei fratelli Coen, ‘La ballata di Buster Scruggs’, disponibile su Netflix. Ed è forse anche il loro titolo recente che meglio racchiude in sé ed esemplifica le tante e variegate anime del cinema dei Coen: la commedia, il dramma, il musical e, ovviamente, il western. La Ballata di Buster Scruggs è nel complesso un insieme di tanti spunti interessanti per realizzare altrettanti film. - USA 2018 . Voto dei film con critica e cast completo produzione durata trame anteprime. Il primo episodio è quello che dà il titolo all'intero film, ed è anche il più divertente di tutti. Regia: Joel Coen Ethan Coen. La ballata di Buster Scruggs – Recensione (no spoiler) Lascia un commento! Prima di analizzare brevemente i sei episodi in questione, è bene però sottolineare come la qualità tecnica sia costante e sempre elevatissima, soprattutto grazie all'eccellente fotografia del pluricandidato all'Oscar Bruno Delbonnel, già al lavoro con i Coen per A proposito di Davis. Titolo originale The Ballad of Buster Scruggs. A otto anni da "Il Grinta", Joel ed Ethan Coen tornano ad affrontare il western con "The Ballad of Buster Scruggs", risultato della collaborazione dei registi con la piattaforma Netflix.