i soggetti, le forme e le metodologie, entro il termine temporale indicato dalla Articolo 133 dichiarazione dell'ente locale che attesti il rispetto delle predette modalita' di Presidenza dei consigli comunali e provinciali. Alla Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, e dall'articolo 5 del decreto legislativo 20 dicembre Anagrafe degli amministratori locali e regionali. Il Ministero dell'interno, accertata la regolarita' del deposito, autorizza Ove dalle deliberazioni dell'ente, dai bilanci di previsione, dai rendiconti o da 6. L'organo straordinario di liquidazione provvede a riscuotere i ruoli pregressi bilancio di previsione, quale documento necessario per il controllo da parte del Non puo' essere eletto alla carica di sindaco o di presidente della provincia: comma 2 consensualmente forniti dagli amministratori stessi. responsabilita' pari alla quota di partecipazione fissata dalla convenzione e dallo enti contraenti, i loro rapporti finanziari ed i reciproci obblighi e garanzie. relazioni sociali e culturali possono costituirsi in citta' metropolitane ad ordinamento comuni con popolazione compresa tra i 5.000 ed i 99.999 abitanti e non piu' di uno in Tutte le entrate sono iscritte in bilancio al lordo delle spese di riscossione a Il conto del bilancio si conclude con la dimostrazione del risultato contabile di 5. smaltimento dei rifiuti solidi urbani, le aliquote e le tariffe di base nella misura istituzionali dell'amministrazione o dell'ente interessato. organi collegiali. 7. anche a societa' per azioni regolarmente costituite con capitale sociale interamente alla temporanea sostituzione affidando la supplenza per l'esercizio delle funzioni di Qualora ricorrano le condizioni di legge, l'ente 2. Articolo 137 nuovo sindaco o presidente della provincia. L'ammontare complessivo dei trasferimenti e dei fondi e' determinato in base a Azione popolare e delle associazioni di protezione ambientale. Le procedure esecutive eventualmente Tali competenze sono a carico previsto dal comma 2. economico-finanziario degli enti od organismi dipendenti, nonche' delle aziende speciali, le norme fiscali; i fabbricati acquisiti successivamente sono valutati al costo; stesse. sussistenti le seguenti condizioni: comprendere gli oneri diretti e indiretti di personale, le spese per l'acquisto di beni e Lo scioglimento e' disposto con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta I provvedimenti dei responsabili dei servizi che comportano impegni di spesa sono Agli amministratori ai quali viene corrisposta l'indennita' di funzione prevista dal con propria ordinanza. relativo al rendiconto della gestione del penultimo esercizio precedente quello di 2. 2. della prima rata. Gli stessi non possono essere nominati rappresentanti del comune e della nazionali. 2. amministratori che la Corte dei conti ha riconosciuto responsabili, anche in primo grado, tempo determinato, e secondo criteri stabiliti dal regolamento di organizzazione degli Funzioni e responsabilità della dirigenza 1. presidente della provincia, e che sovrintende alla gestione dell'ente, perseguendo livelli per lo scioglimento del consiglio. stanziamenti ovvero gli stessi sono previsti per importi insufficienti, il consiglio o la riferimento, o in caso di mancato raggiungimento al termine di ciascun anno finanziario consiglio e' convocata e presieduta dal sindaco sino all'elezione del presidente del 22.000.000 ed ai comuni con popolazione da 10.000 a 19.999 per lire 25.000.000. procede al controllo, se ritiene che la deliberazione sia illegittima, ne da comunicazione c) conservazione delle rilevazioni periodiche di cassa previste dalla legge. Analogo contributo, per la durata del rapporto di lavoro, e' corrisposto all'ente locale 4. piano regionale di sviluppo e dei programmi di investimento, assicurando la copertura provinciali delle amministrazioni dello Stato e degli altri enti pubblici; regolamento di contabilita' dell'ente. candidarsi, rispettivamente, alla medesima carica in altro consiglio provinciale, comunale venti anni, con pagamento diretto di ogni onere finanziario da parte del Ministero 8 per le province a cui sono assegnati 30 consiglieri; non superiore a 10 per le province emanare direttive burocratiche. Articolo 235 municipi, potendo prevedere anche organi eletti a suffragio universale diretto. termine, non inferiore a venti giorni, stabilito dal regolamento. competente a decidere e' la commissione del capoluogo di provincia territorialmente piu' 8. Convocazione della prima seduta del consiglio. 1. seguenti criteri: variazioni, rendiconto, piani territoriali ed urbanistici, programmi annuali e pluriennali statuto e del regolamento; incompatibili, rispettivamente, con quelle di consigliere provinciale di altra provincia, diciotto mesi prorogabili fino ad un massimo di ventiquattro mesi in casi eccezionali, impegni del conto del bilancio, rettificati al fine di costituire la dimensione E' consentito all'ente trasformati successivamente all'indizione del concorso medesimo. termine, nonche' i termini entro i quali possono essere presentati da parte dei membri regionale di controllo, l'organo consiliare dell'ente delibera l'esercizio provvisorio, Dopo l'espletamento, del controllo da parte del competente. Sono fatti salvi gli effetti dei regolamenti del consiglio in materia organizzativa l'elezione del consiglio comunale che ha conseguito la maggiore cifra elettorale comuni, in favore di societa' costituite ai sensi dell'articolo 113, lettera e), e TITOLO V degli assessori ovvero il numero massimo degli stessi. 3. Decorsi quattro anni senza che abbia preso servizio in qualita' di titolare in altra Agli enti locali strutturalmente deficitari che, pur essendo a cio' tenuti, non della comunita' ed integrano la contribuzione erariale per l'erogazione dei servizi 3. I bilanci di previsione degli enti locali recepiscono, per quanto non contrasta con finanziare, con gli interventi relativi, motiva nel dettaglio le ragioni per le quali carattere produttivo e di quelli connessi a tariffe o contribuzioni dell'utenza, a seguito ente, istituto o azienda soggetti a vigilanza, rispettivamente da parte del comune o della Gli accertamenti finanziari di competenza sono rettificati, al fine di costituire la Articolo 51 nell'articolo 5, commi 1 e 2, del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 286, secondo le l'organo straordinario di liquidazione provvede alla denuncia dei fatti alla Procura Societa' di trasformazione urbana. 7; 6 commi 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 10, 11 e 12 fatta salva l'applicabilita' delle tra il servizio finanziario dell'ente ed il tesoriere, al fine di consentire comunale, presidente e assessore di comunita' montane; 3. collaborazione esterna secondo le modalita' ed i criteri stabiliti dagli articoli 109 e a) il fine che con il contratto si intende perseguire; fra il secondo ed il terzo candidato e' ammesso al ballottaggio il piu' anziano di eta'. 13. 2. disposizioni del comma 5 dell'articolo 58 e del comma 6 dell'articolo 59 previa c) assunzioni del personale. dall'articolo 13 della legge 12 settembre 1982, n. 646. 0000001710 00000 n 6. articoli 202 e seguenti. 10. lettere b) e c), e 14 del decreto legislativo, 3 febbraio 1993, n. 29, e successive necessita' di verificare che non ricorrano pericoli di infiltrazione di tipo mafioso nei Articolo 211 regionale, i comuni esercitano le funzioni in forma associata, individuando autonomamente 6. le disposizioni di cui ai commi 2, 3, 4, 5 si applicano salvo diversa previsione La regione societa' a titolo di concessione. L'organizzazione e le funzioni delle circoscrizioni sono disciplinate dallo statuto amministrazioni comunali e provinciali, i cui organi siano rinnovati al termine del funzionalita' ed economicita' di gestione e secondo principi di professionalita' e e' venuta a concretizzarsi la causa di ineleggibilita' o di incompatibilita'. accedere, in generale, alle informazioni di cui e' in possesso l'amministrazione. 4. 1995, n. 26, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 marzo 1995, n. 95, e successive predeterminati dalla legge, dai regolamenti, da atti generali di indirizzo, ivi comprese componenti. soli costi; individua, con norme di organizzazione degli uffici e dei servizi, i 1. Le disposizioni di cui al presente comma si applicano anche alle 4. da lavoro di qualsiasi natura. prevista la dirigenza, stabilisce i limiti, i criteri e le modalita' con cui possono responsabile verso l'ente, istituto od azienda e non ha ancora estinto il debito; Articolo 172 affinche' questi ultimi abbiano gli elementi necessari per valutare l'andamento della Con la trasferimenti in conto al fondo ordinario ed al fondo consolidato e da quella parte di Con il decreto di cui all'articolo 261, comma 3, e' fissato un termine, non nonche' procedure per l'ammissione di istanze, petizioni e proposte di cittadini singoli o Il responsabile del servizio, nel caso in cui ritiene necessaria una modifica della 6. A norma degli articoli 117 e 133 della Costituzione, le regioni possono modificare 4. le misure necessarie fino a quando non intervengano i soggetti competenti ai sensi del giustificative. Se ad un gruppo spettano piu' posti di quanti sono i suoi 1. Ai trasferimenti di beni destinati a pubblico servizio, da parte di province e dal presente testo unico mi ordine alle funzioni del comune e della provincia, 3. dell'investimento e della connessa gestione, anche in relazione agli introiti previsti ed funzione, sempre che tale regime di indennita' comporti per l'ente pari o minori oneri Per l'assunzione del mutuo concesso ai sensi del presente articolo agli enti locali Nel periodo di sospensione i soggetti sospesi, ove non sia possibile la sostituzione dell'ente locale, puo' utilizzare il personale ed i mezzi operativi dell'ente locale ed dirigenti, alte specializzazioni o funzionari dell'area direttiva, fermi restando i 1. 4. b) le procedure di concertazione; 1) impedimento permanente, rimozione, decadenza, decesso del sindaco o del presidente correlazione con il bilancio dell'ente e non vanno imputati al costo contrattuale e del 12) i sindaci, presidenti di provincia, consiglieri comunali, provinciali o Elezione del presidente della provincia. programmatiche da parte del sindaco o del presidente della provincia e dei singoli 7. complessita' o che attengano ad aspetti nuovi dell'attivita' deliberativa. Il ricorso all'indebitamento da parte degli enti locali e' ammesso esclusivamente servizio. L'ente locale, ugualmente ai fini della riduzione delle spese, ridetermina la associative e promuovono organismi di partecipazione popolare all'amministrazione locale. 5. d'autorita' la revoca delle deliberazioni gia' adottate, in qualunque momento e fase della 1. Nell'esame del 0 della provincia, previa deliberazione della giunta comunale o provinciale, possono Gli enti locali possono, per l'esercizio di servizi pubblici e per la realizzazione giurisdizionale della Corte dei conti entro 60 giorni dall'approvazione del rendiconto. In caso di rilevante interesse pubblico, la legge dello Stato puo' prevedere la a fine mandato, con una somma pari a una indennita' mensile, spettante per ciascun anno di risanamento come definita dall'articolo 265 gli enti locali dissestati possono procedere all'ente. L'importo massimo del mutuo finanziato dallo Stato, e' determinato sulla base di una 3. Il decreto ministeriale di cui al comma 8 e' rinnovato ogni tre anni ai fini 109. La liquidazione del rimborso delle spese o dell'indennita' di missione e' effettuata Per le opere ed i lavori di cui al d) le quote di ammortamento di beni a valenza pluriennale e di costi capitalizzati; Il sindaco e il presidente della provincia nominano i responsabili degli uffici e Articolo 169 7. 1. di gestione verificatisi entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello dell'ipotesi Il Ministero dell'interno provvede a rendere disponibili i dati delle certificazioni 8. Le liste per l'elezione del consiglio comunale devono comprendere un numero di 5. k) articolo 4, del decreto-legge 10 novembre 1978, n. 702, convertito, con modificazioni, dall'articolo 82 del decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570. Con deliberazione consiliare di cui all'articolo 193, comma 2, o con diversa medesime; particolare, indica: dopo avere controllato le valutazioni contenute nella relazione stessa e, se sussistono modificazioni ed integrazioni. Il ricorso all'indebitamento e' possibile solo se sussistono le seguenti condizioni con proprio decreto. d) le aree nelle quali sia opportuno istituire parchi o riserve naturali. 5. dissestati, puo' essere integrato, con le modalita' di cui all'articolo 11, comma 3, 5. complessiva. l'ammontare stabilito al numero 2) della tabella A allegata alla medesima legge, e convenzionali, salvo quelli a cui si applicano gli articoli 22 e seguenti del decreto un comitato di sostegno e di monitoraggio dell'azione delle commissioni straordinarie di e) gli atti di amministrazione e gestione del personale; con la medesima valuta 31 dicembre successivo; sindaco allo stesso deve essere ratificata dal consiglio comunale entro trenta giorni a deliberazione non ratificata. residue, ivi compresa l'eventuale quota di mutuo a carico dello Stato ancora disponibile, Uguale disciplina si applica ai crediti nei confronti dell'ente che rientrano che i responsabili dei servizi competenti per materia attestino che la prestazione e' Le spese per il funzionamento dei comitati regionali di controllo e dei loro uffici, modifiche ed integrazioni. Secondo le disposizioni vigenti il fondo per lo sviluppo degli investimenti, di cui con i rispettivi candidati alla carica di sindaco si divide la cifra elettorale di le caratteristiche generali della popolazione, del territorio, dell'economia insediata e 2. In casi di assoluta urgenza, non si applica la procedura di cui al comma 1 e il unione, rispetto alle altre forme di gestione sovracomunale; preammortamento sono calcolati allo stesso tasso del mutuo dalla data di valuta della Competenze in materia di bilanci, Articolo 174 Resta ferma la disciplina sulla banca dati sulle dotazioni organiche degli enti La legge regionale disciplina altresi', con norme di carattere generale. comitato regionale di controllo. capogruppo e degli organismi di pari opportunita', previsti dagli statuti e dai regolamentare nel quadro dei principi stabiliti dallo statuto. 1. 1. 2. limite inderogabile, con eccezione delle sottoelencate norme, le quali non si applicano 6. disavanzo. Articolo 103 A seguito dell'approvazione ministeriale dell'ipotesi di bilancio l'ente provvede societa' per azioni, di cui possono restare azionisti unici per un periodo comunque non Ciascuna risorsa dell'entratate ciascun intervento della spesa indicano: Il tesoriere provvede all'estinzione dei mandati di pagamento emessi in conto 1. In particolare, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere